Sono state pubblicate sul BUR n. 46 del 17 novembre 2021 le graduatorie del Bando 2021 in materia di Cooperazione allo sviluppo, previsto dalla Legge regionale 19/2000 "Interventi per la promozione, a livello regionale e locale, delle attività di Cooperazione allo sviluppo e partenariato internazionale". Le graduatorie sono disponibili qui a destra in "documentazione".

Il Bando, gestito dal Servizio relazioni internazionali, è diretto al cofinanziamento di progetti che contribuiscano efficacemente al raggiungimento degli obiettivi del Programma regionale della Cooperazione allo sviluppo e delle attività di partenariato internazionale.

Gli interventi di Cooperazione allo sviluppo si dividono in due tipologie: progetti quadro a carattere strategico e progetti micro. La ragione di tale suddivisione, oltre alla ricerca di maggior efficacia delle azioni, è quella di spingere i soggetti del territorio verso una aggregazione che permetta loro di poter accedere a fonti finanziarie diversificate come i fondi europei o di organismi internazionali.

Un totale di 52 proposte progettuali sono state presentate entro la scadenza del 31 maggio 2021, delle quali 44 hanno raggiunto l'ultimo step valutativo previsto dal Regolamento e dunque sono state oggetto di valutazione qualitativa da parte della Commissione, secondo i criteri previsti dall'articolo 7 del Regolamento, per poter arrivare poi alla graduatoria finale.

In conformità a quanto previsto dall'articolo 8 della Legge regionale 19/2000, la valutazione delle proposte progettuali e le relative graduatorie hanno ricevuto il parere favorevole del Comitato regionale.

Con le risorse finanziarie messe a disposizione a bilancio per il 2021, pari a un totale di 1.140.000,00 euro, sarà possibile cofinanziare 21 progetti: i primi 12 progetti micro in graduatoria, 8 progetti macro per l'intero importo richiesto e un ulteriore progetto macro con una riduzione minima del cofinanziamento.

Così come previsto dall'articolo 5 del Regolamento, entro due mesi dalla data di concessione del contributo i soggetti beneficiari sono tenuti a comunicare la data di effettivo avvio delle attività progettuali, inviando una PEC all'indirizzo relazioniinternazionali@certregione.fvg.it