Motorizzazione civile

30.12.21

Accertamento delle modifiche delle caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli e aggiornamento della carta di circolazione.

Con Decreto MIMS 5 novembre 2021 è stato modificato l'allegato A del DM 8.1.2021 che ora comprende, tra le operazioni che richiedono l'aggiornamento del documento di circolazione senza visita e prova, anche la rimozione del gancio di traino, dei doppi comandi e dei comandi per disabili di cui all'elenco del predetto DM (pomello al volante, centralina comandi servizi, inversione dei pedali acceleratore-freno nella configurazione speculare a quella originaria, spostamento leve comandi servizi (luci, tergicristalli, etc.), specchio retrovisore grandangolare interno e specchio retrovisore aggiuntivo esterno).

Si precisa che le officine autorizzate all’effettuazione di un intervento di modifica (esempio installazione gancio di traino) sono automaticamente autorizzati anche a porre in essere la rimozione (esempio rimozione di gancio di traino).

Una specifica domanda dovrà invece essere inoltrata al fine di essere autorizzati alla “ installazione per sostituzione di attacco sferico montato sul timone di rimorchi di categoria internazionale O destinati ad essere trainati da veicoli di categoria internazionale M1 e N1".

Nel caso di rimozione dei dispositivi che possono essere aggiornati senza visita e prova, nelle more dell'attivazione delle nuove procedure informatiche, l'aggiornamento del documento di circolazione deve essere richiesto presso il Servizio Motorizzazione civile competente che rilascia apposito tagliando con il numero identificativo dell'officina che ha eseguito i lavori di rimozione di:

  • gancio di traino,
  • doppi comandi per veicoli da adibire ad esercitazioni di guida,
  • adattamenti per la guida dei veicoli da parte di conducenti disabili (pomello, centralina comandi servizi, inversione dei pedali acceleratore-freno nella configurazione speculare a quella originaria, spostamento leve comandi servizi, specchio retrovisore interno e aggiuntivo esterno).

Analoga procedura è prevista per l’installazione per sostituzione di attacco sferico montato sul timone di rimorchi di categoria internazionale o destinati ad essere trainati dai veicoli di categoria internazionale M1 e N1 (v. circolare 20.12.2021, n. RU 39138)