Servizi per le lavoratrici e i lavoratori

23.02.21

Mobilità in deroga per lavoratori area di crisi industriale complessa di Trieste: requisiti e modalità di accesso

Sono state definite le modalità per la concessione della mobilità in deroga 2021 per i lavoratori e le lavoratrici dell’area di crisi industriale complessa di Trieste. Il sussidio potrà essere concesso per un periodo massimo di 12 mesi, con decorrenza ricompresa tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2021 e senza interruzioni rispetto ad un precedente trattamento di mobilità ordinaria o in deroga. 

Il trattamento è riservato a lavoratori che soddisfano cinque requisiti: risultano disoccupati al momento della presentazione della domanda; hanno perso il proprio impiego presso un’unità produttiva compresa nell’area di crisi industriale complessa di Trieste; abbiano esaurito nel periodo fra il 31 dicembre 2020 e il 30 dicembre 2021 la percezione del trattamento di mobilità ordinaria o in deroga; non abbiano maturato i requisiti per la pensione anticipata o di vecchiaia e risultino iscritti e partecipano regolarmente a percorsi di politica attiva del lavoro.

La domanda per il trattamento di mobilità in deroga deve essere presentata all'Inps provinciale, anche tramite i Patronati, esclusivamente in via telematica entro 60 giorni dalla scadenza del precedente trattamento di mobilità ordinaria o in deroga.

Maggiori informazioni e dettagli al link