Servizi per le lavoratrici e i lavoratori

08.02.21

ANPAL: al via il nuovo SELFIEmployment

Dal 22 febbraio 2021 è operativo il nuovo SELFIEmployment, che offre condizioni di accesso e di erogazione dei finanziamenti più vantaggiose rispetto agli anni precedenti.

Il fondo, istituito dall’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL), sostiene l'avvio di nuove iniziative imprenditoriali promosse da giovani NEET, donne inattive e da disoccupati di lunga durata, attraverso la concessione di finanziamenti agevolati senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia reale e/o di firma.

I finanziamenti agevolati si suddividono in:

  • microcredito, per iniziative con programmi di spesa inclusi tra i 5.000 ed i 25.000 euro;
  • microcredito esteso, per iniziative con programmi di spesa inclusi tra i 25.001 ed i 35.000 euro;
  • piccoli prestiti, per iniziative con programmi di spesa inclusi tra i 35.001 ed i 50.000 euro.

Le domande possono essere presentate da:

  • imprese individuali, società di persone, società cooperative, cooperative sociali, associazioni professionali e società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda purché inattive;
  • imprese individuali, società di persone, società cooperative, cooperative sociali non ancora costituite, a condizione che si costituiscano entro 90 giorni dall'eventuale provvedimento di ammissione.

Sono ammissibili le iniziative riferibili a tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio, anche in forma di “franchising”.

Le domande di agevolazione possono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 22/02/2021 attraverso il sito internet di Invitalia (link sotto).