Servizi per i datori di lavoro

04.01.23

Incentivi alle imprese per le assunzioni: al via le domande per il 2023

E’ in vigore il nuovo regolamento per la concessione degli incentivi regionali per l’ assunzione o stabilizzazione di lavoratori da parte di imprese e datori di lavori privati per il 2023. Le domande possono essere presentate online attraverso il portale regionale (link in calce) a partire dal mese di gennaio e fino al 31 agosto 2023.

I contributi, concessi a fondo perduto, sono finalizzati a sostenere interventi di:

  • assunzione a tempo indeterminato e inserimento in cooperative in qualità di soci-lavoratori
  • assunzione a tempo determinato
  • trasformazione di contratti di lavoro subordinato in contratti di lavoro a tempo indeterminato e stabilizzazione di lavoratori con contratti di lavoro precari (lavoro intermittente, lavoro a progetto, collaborazione coordinata e continuativa, lavoro somministrato, apprendistato, tirocinio)

Gli interventi ammissibili hanno per destinatari diverse categorie di lavoratori che il nuovo regolamento individua in: donne disoccupate da almeno 4 mesi consecutivi; persone disoccupate da almeno 12 mesi consecutivi oppure da almeno 6 mesi consecutivi che abbiano aderito al Programma nazionale GOL (Garanzia di Occupabilità dei lavoratori); persone disoccupate con liquidazione anticipata NASpI;  persone over 60 disoccupate da almeno 4 mesi consecutivi; persone a rischio di disoccupazione (sospesi o posti in riduzione di orario lavorativo) e persone in condizione occupazionale precaria.

Beneficiari degli incentivi sono le imprese e i loro consorzi, associazioni, fondazioni, soggetti che esercitano le libere professioni in forma individuale, associata o societaria, le cooperative e i loro consorzi.

Tutte le informazioni, la modulistica e l'applicativo per la presentazione telematica della domanda di contributo sono disponibili nelle pagine web dedicate