Interventi per il lavoro

22.05.20

Contributi a fondo perso per l'assunzione di disoccupati e lo smart working: nuovi bandi destinati alle imprese

La Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha emanato due nuove linee contributive destinate alle imprese, per fronteggiare gli effetti dell’emergenza epidemiologica da COVID19.

Gli interventi, finanziati attraverso il Fondo Sociale Europeo, programma operativo 2014 - 2020, prevedono l’erogazione di contributi a fondo perduto.

Il primo incentiva lo sviluppo di modalità di lavoro agile (smart working) nelle micro e piccole imprese, attraverso il finanziamento di tre tipologie di attività: servizi di consulenza per la definizione di piani aziendali; servizi di formazione per datori di lavoro e personale; acquisto di tecnologie (hardware e software) funzionali allo sviluppo del lavoro agile. I termini per l'invio delle domande decorrono dal 21 maggio al 19 giugno 2020 (entro le ore 12.00)

Il secondo intervento riguarda l’ assunzione di nuovo personale con contratto a tempo indeterminato, determinato, anche part time e stagionale, con l’obiettivo di favorire soprattutto quei settori particolarmente colpiti dagli effetti del lockdown. La presentazione delle domande avviene con modalità a sportello mensile, a partire dalle ore 10 del 3 giugno 2020 ed entro le ore 12.00 del 15 dicembre 2020, salvo chiusura anticipata per esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Info e istruzioni per la presentazione delle domande alle pagine dedicate (link)