POR FESR

13.05.22

Finanziamenti dall’Europa per i comuni piccoli e medi dell’UE attraverso il Programma “Nuovo Bauhaus Europeo”

Diamo spazio alla diffusione di un’opportunità innovativa e ambiziosa messa in campo dalla Commissione Europea per sostenere iniziative di riqualificazione e rigenerazione urbana nei comuni piccoli e medi di tutta Europa nell’ambito del Nuovo Bauhaus Europeo (NEB).
La Commissione ci chiede di diffondere l’informazione sul bando "Sostegno alle iniziative locali del nuovo Bauhaus europeo", la cui scadenza è stata recentemente prorogata al 30 maggio 2022 (ore 14: 00 CEST).
Si tratta della prima iniziativa promossa e gestita direttamente dalla Commissione Europea, finanziata dal FESR, dedicata al NEB nel quadro della politica di coesione: ai comuni piccoli e medi viene messa a disposizione la capacità tecnica necessaria per progetti multidisciplinari e di alto valore che apportino sostenibilità, estetica e inclusività alla popolazione locale.
Il bando finanzia un’assistenza tecnica specialistica ai Comuni di piccole e medie dimensioni (fino a 100.000 abitanti) con l’obiettivo di rafforzare e sostenere le capacità progettuali degli Enti locali, per riqualificare e rigenerare il territorio secondo i principi del Nuovo Bauhaus Europeo (NEB). 20 iniziative saranno selezionate per l’accompagnamento da parte di esperti multidisciplinari.


ULTERIORI INFORMAZIONI