24.09.19

EUROPEAN COOPERATION DAY: Italia e Slovenia insieme per festeggiare la Giornata della Cooperazione Europea al Parco delle Grotte di Škocjan

In occasione della Giornata della Cooperazione Europea, celebrata ogni anno in tutta Europa a fine settembre per promuovere e far conoscere i vantaggi e i valori della cooperazione europea, il programma Interreg Italia-Slovenia ha organizzato un evento a carattere transfrontaliero presso il Parco delle Grotte di Škocjan. Oltre 250 iscritti si sono ritrovati il 21 settembre 2019 per festeggiare l’Europa presso il Parco delle Grotte di Škocjan (Park škocjanske jame). A questi si sono aggiunti le migliaia di turisti che ogni giorno visitano l’area naturalistica. La scelta del Parco delle Grotte di Škocjan, infatti, non è casuale. Il Parco ha beneficiato di numerosi contributi europei che hanno permesso di consolidare e ampliare ulteriormente le proprie attività e trasformarsi in una delle più note attrazioni turistiche slovene, richiamando visitatori da ogni parte del mondo. Per l’occasione il Parco ha reso disponibili non solo le sue strutture e attrazioni, ma anche il suo staff che, in collaborazione con i referenti del programma Interreg Italia-Slovenia, ha organizzato diverse attività ricreative, ideate per coinvolgere la cittadinanza, in particolare giovani, famiglie e bambini. Tra le attività, visite guidate gratuite nelle Grotte di Škocjan, un giro all’interno del Parco con bici elettriche, un laboratorio per i più piccoli e un mercato di prodotti tipici locali. Dopo i saluti del Segretariato Congiunto e dell’Info Point sloveno del programma Interreg Italia-Slovenia, ad inaugurare le Giornata della Cooperazione Europea sono stati i rappresentanti istituzionali del territorio transfrontaliero che hanno confermato l’importanza della collaborazione tra i due Paesi e del valore aggiunto dell’Unione Europea attraverso risultati concreti della cooperazione. Particolare attenzione è stata rivolta al Mobitour, uno dei progetti finanziati nell’ambito del programma Interreg Italia-Slovenia e che mira a favorire l’uso di mezzi di trasporto alternativi e stimolare l’attrattività turistica dell’area, diminuendo l’inquinamento. Per l’evento il progetto Mobitur ha fornito le bici elettriche per il giro al Parco. A contribuire allo stesso obiettivo del progetto Mobitur, ovvero quello di favorire una mobilità a basse emissioni di carbonio, anche gli organizzatori che hanno offerto anche transfert gratuiti che hanno permesso ai partecipanti di raggiungere il Parco da diverse località dell’area di Programma (5 pullman, 3 con partenza dalla Slovenia e 2 dall’Italia). Nel corso dell’evento è stato anche proclamato il vincitore del concorso video-amatoriale “Perché l’Europa sei tu?” (“Why Europe is you?”), campagna europea diretta ai giovani e a stimolare in loro il sentimento di appartenenza all’Europa. Tra 3 i video finalisti, il pubblico partecipante alla Giornata della Cooperazione Europea ha scelto il video di Sonja Jez, ora disponibile anche sul sito www.ita-slo.eu La partecipazione del pubblico è stata attiva non solo grazie alla possibilità di votare direttamente il vincitore del video contest europeo, ma anche di riportare la propria esperienza e la propria idea di Europa attraverso dei pannelli interattivi sul concetto di cooperazione. A immortalare i momenti più significativi ed emozionanti della giornata il “CooperationCorner” allestito dagli IVY (Interreg Volunteers Youth), giovani che prestano la propria come volontari sul programma Interreg Italia-Slovenia e uno stand dove i partecipanti hanno potuto farsi scattare una foto a testimonianza del loro contributo all’iniziativa.