Politiche per la famiglia

01.07.21

Associazionismo famigliare: al via le domande di contributo per progetti a sostegno di natalità, genitorialità e benessere famigliare

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di contributo da parte di associazioni famigliari per la realizzazione di progetti a sostegno di natalità, genitorialità e benessere famigliare.
Le domande possono essere presentate dal 1 luglio al 15 settembre 2021 attraverso il sito www.famiglia.welfare.fvg.it, da parte di associazioni e cooperative, anche in partenariato con altri soggetti pubblici o del privato sociale, con sede legale e operativa in Friuli Venezia Giulia.

I progetti finanziabili devono riguardare gli ambiti di priorità definiti dalla Regione (Delibera di Giunta del 20 novembre 2020) ovvero favorire l’ auto-organizzazione di servizi a sostegno dei compiti familiari educativi e di cura e promuovere formule di mutuo aiuto tra nuclei famigliari, anche attraverso progetti dal contenuto innovativo. A titolo esemplificativo potranno essere finanziati dopo scuola, attività aggregative extrascolastiche, attività culturali e sportive, percorsi formativi a sostegno della genitorialità, banche del tempo.

I contributi sono concessi nella misura massima del novanta per cento dell’importo della spesa ammissibile e l’ammontare del contributo non può essere superiore a 10.000 euro per la tipologia di progetti “Buone prassi e auto-organizzazione” e di 7.000 euro per la tipologia di progetti denominata “Mutuo – Aiuto”.
I progetti potranno essere avviati solo successivamente alla presentazione della domanda e avere una durata non superiore ai dodici mesi decorrenti dalla data di concessione del contributo. Nella definizione della graduatoria, saranno riservate premialità anche in base al numero di famiglie e volontari coinvolti nelle attività.

Per maggiori informazioni scrivere a: progettifamiglie@welfare.fvg.it

Visita le pagine dedicate (link in calce)