Politiche per la famiglia

30.03.21

Contributi per la frequenza di asili nido e servizi integrativi per l’infanzia: al via le domande per l'anno educativo 2021-22

Le famiglie del Friuli Venezia Giulia con bambini di età compresa tra 3 e 36 mesi possono richiedere il contributo per la frequenza di asili nido e servizi integrativi per l’infanzia per l’ anno educativo 2021-2022.

Il beneficio consiste in una riduzione della retta a carico delle famiglie per l’iscrizione e la frequenza di asili nido, spazi gioco, servizi educativi domiciliari, centri per bambini e genitori e servizi sperimentali accreditati. Le domande devono essere presentate online, attraverso il sito regionale, entro il 31 maggio 2021. Informazioni e istruzioni disponibili alla pagina dedicata (link in calce)

Possono beneficiare dell’agevolazione i nuclei famigliari residenti in regione da almeno 12 mesi continuativi (requisito valido per almeno uno dei genitori) e con ISEE pari o inferiore a 50.000 euro.

Il beneficio è inoltre riconosciuto alle madri di figli minori, residenti o che lavorino nel territorio regionale da almeno un anno continuativo, inserite in un percorso personalizzato di protezione e sostegno all’uscita da situazioni di violenza debitamente attestato, anche in assenza di presentazione di dichiarazione ISEE.

Per fare richiesta è necessario che i bambini siano già iscritti a uno dei servizi educativi accreditati per la prima infanzia.
Per accedere alla procedura online di presentazione della domanda è necessario essere in possesso di un’Identità digitale SPID (Sistema pubblico di identità digitale) o di una Carta regionale dei Servizi abilitata all’accesso ai servizi online della Pubblica Amministrazione.