Il tipo di intervento prevede il sostegno alle imprese agroalimentari per operazioni materiali o immateriali relative alla prima lavorazione, alla trasformazione, alla commercializzazione o allo sviluppo dei prodotti agricoli di cui all’Allegato I del Trattato per contribuire a:
•  aumento del valore delle materie prime agricole rafforzando, di conseguenza, il primo anello della filiera - produzione;
•  ammodernamento delle strutture e delle dotazione produttive;
•  consolidamento della posizione delle imprese sul mercati rafforzando la fase di commercializzazione;
•  sostegno all’avvio di nuovi rapporti e nuove modalità operative all’interno delle filiere garantendo ricadute positive, in termini economici, anche sui produttori agricoli.
I beneficiari sono Imprese, che non siano in difficoltà (comunicazione della Commissione europea 2004/C244/02), di trasformazione, di commercializzazione e/o sviluppo di prodotti agricoli, in entrata di cui all'allegato I al Trattato, con esclusione dei prodotti della pesca. Il prodotto in uscita può non essere allegato I. Per i prodotti in uscita non allegato I le grandi imprese sono escluse dall’aiuto.