Servizio Civile 2019.

PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PER L'ANNO 2019 (bando scaduto)

I progetti di servizio civile universale, presentati entro il 18 gennaio 2019, hanno recepito le novità introdotte dal decreto legislativo n.40 del 2017 e s.m.i., con riferimento all’articolazione dell’orario e alla durata del servizio che può essere compresa tra gli 8 e i 12 mesi. L’Avviso è consultabile al link del sito del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale.

Con DGR n. 2126 del 16 novembre 2018 sono stati approvati i criteri aggiuntivi e il procedimento di valutazione dei progetti.

Con decreto n. 1444/AAL del 23 maggio 2019 è stata approvata la graduatoria provvisoria dei progetti approvati e non approvati e, a seguito del nulla osta da parte del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, con decreto n. 1993/AAL del 18 luglio 2019 è stata approvata la graduatoria definitiva.

Ritorna all'indice

Servizio civile solidale 2019

Il servizio civile solidale, disciplinato dal Capo II della L.R. 11/2007 (articoli 10-13) è rivolto ai giovani, anche stranieri, che abbiano compiuto sedici anni e non superato i diciassette anni.
Lo svolgimento del servizio riguarda i seguenti ambiti di attività:

a) educazione e promozione culturale;
b) educazione alla pratica sportiva;
c) difesa ecologica, tutela e incremento del patrimonio forestale;
d) tutela, salvaguardia e fruizione del patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale;
e) politiche della pace e dei diritti umani.
 

Gli enti iscritti all’albo regionale e gli istituti scolastici aventi sede nella Regione presentano i progetti di servizio civile solidale entro il termine del 31 gennaio di ogni anno, esclusivamente via PEC, sulla base della modulistica allegata al Documento di Programmazione 2018-2020.
 


 

Ritorna all'indice