Valutazione ambientale, autorizzazioni e contributi

18.11.21

AVVISO AL PUBBLICO Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (PAUR) – Azienda Agricola San Francesco s.s.

Si comunica che ai sensi dell’art. 24, comma 2, del D.Lgs. 152/2006 in data 23/09/2021 l’Azienda Agricola San Francesco s.s. con sede legale a San Martino di Lupari (PD), via Leonardo da Vinci 50, ha presentato al Servizio Autorizzazioni per la prevenzione dall’inquinamento della Direzione centrale difesa dell’ambiente, energia e sviluppo sostenibile - via Carducci n. 6 Trieste, istanza per il rilascio del Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (PAUR) per il progetto di realizzazione di un nuovo allevamento avicolo di polli da carne mediante la costruzione di quattro nuovi capannoni, da realizzarsi in Comune di Chions (PN).
La procedura di PAUR è finalizzata ad ottenere tutte le autorizzazioni necessarie alla costruzione ed esercizio delle opere in progetto, in particolare il provvedimento di VIA, AIA e di permesso a costruire e parere di compatibilità idraulica ai fini dell’invarianza.
A tale proposito si rende noto che:
- il progetto in questione è sito in Comune di Chions (PN), strada ex provinciale San Vito - Bannia;
- il progetto prevede la realizzazione di un nuovo allevamento avicolo di polli da carne mediante la costruzione di quattro nuovi capannoni, da realizzarsi in Comune di Chions (PN) per una capacità potenziale massima di 156.004 capi/ciclo
- i principali impatti ambientali possono essere così riassunti:
emissioni in atmosfera
- il progetto non necessita di contestuale valutazione di incidenza in quanto è confinante/ricade nel SIC/ZPS IT_______________________ (nome sito Rete Natura 2000)
“_______________________________”
- al progetto non si applicano le disposizioni di cui all’art. 32, del D.Lgs. 152/2006, al fine di
evidenziare eventuali impatti transfrontalieri (se dovuto);
La documentazione di progetto è consultabile sul sito web della Regione FVG, “area tematica” Ambiente, Territorio, Energia - Valutazione ambientale, autorizzazioni e contributi - Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (PAUR), o direttamente al seguente link:
https://spdata.insiel.it/sites/paur/doc/Forms/PAUR.aspx o direttamente presso gli uffici regionali interessati.
Eventuali osservazioni in merito al progetto dovranno essere inviate al Servizio sopra citato a cui è stata presentata l’istanza della Direzione centrale difesa dell’ambiente, energia e sviluppo sostenibile entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso pubblico.