Energia

02.10.20

Sospensione dell’attività ispettiva dei controlli per l'efficienza energetica sugli impianti termici sul territorio di competenza regionale e proroga validità RCEE .

   In considerazione dell'emergenza sanitaria in atto, è sospesa l'attività ispettiva dei controlli per l'efficienza energetica sugli impianti termici sul territorio di competenza regionale.

Si informa che i rapporti di controllo di efficienza energetica in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020 conservano la loro validità per i novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza., in conformità all’art. 103, comma 2 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, così come convertito con modificazioni dalla legge 24 aprile 2020, n. 27.

La proroga dell’emergenza disposta con decreto legge 30 luglio 2020, n. 83 non incide sui termini di cui all’art. 103 del decreto legge 18/2020, pertanto ad oggi la validità dei rapporti di controllo in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020 è confermata fino al 30 ottobre 2020.

Non è comunque esclusa la possibilità di adempiere ai dovuti controlli di efficienza energetica anche prima di detta scadenza, nel rispetto delle misure per il contenimento del contagio.