la Regione dalla A alla Z Chiudi

La Giunta Regionale


22.01.2016 13:59

CARTA FAMIGLIA: MODIFICA DEL REGOLAMENTO PER SEMPLIFICARE PRATICHE

Udine, 22 gen - La Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato in via preliminare alcune modifiche al Regolamento per l'attuazione della Carta Famiglia.

A seguito della recente riforma dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) tutte le attestazioni rilasciate nel corso di un anno scadono il 15 gennaio dell'anno successivo: di conseguenza tutte le Carte Famiglia richieste sulla base dell'ISEE 2015 (più di 30.000) scadono il 14 febbraio 2016.

"Si tratta di una scadenza di massa, che causa criticità per le famiglie, i Centri di Assistenza Fiscale (CAF) e i Comuni: abbiamo ritenuto opportuno perciò modificare il Regolamento per evitare che annualmente tutte le famiglie interessate si presentino ai CAF nel medesimo periodo", spiega l'assessore regionale alla Salute e alle Politiche sociali Maria Sandra Telesca.

"Abbiamo cercato di semplificare le procedure sia ai cittadini sia alle strutture che si occupano del ricevimento delle pratiche, che ci avevano segnalato le criticità e con cui abbiamo concordato gli aggiustamenti", aggiunge l'assessore.

Visto che la norma sull'ISEE deve essere applicata per l'accesso alla misura, ma non vincola la durata della sua fruizione, la Giunta regionale ha proposto di slegare la Carta Famiglia dalla validità dell'ISEE, prevedendo 12 mesi di durata dalla data della sua emissione.

In via transitoria, per quest'anno, tutte le Carte richieste o rinnovate con il nuovo ISEE nel 2015 e che scadono appunto il 14 febbraio prossimo, vengono prorogate di sei mesi.

"Con l'approvazione di queste modifiche dovranno chiedere il rinnovo solo le famiglie che hanno la carta scaduta prima del 14 febbraio 2015 e, eventualmente, quelle che lo scorso anno non erano riuscite a presentare domanda del Beneficio Energia in tempo, a causa delle lunghe attese che si sono verificate ai CAF", conclude Telesca.

ARC/EP

 
su alcune modifiche al Regolamento per l'attuazione della Carta Famiglia, approvate oggi dalla Giunta regionale del FVG, rilasciate a Udine il 22 gennaio 2016