la Regione dalla A alla Z Chiudi

La Giunta Regionale


22.11.2018 14:57

Maltempo: Roberti, aperture del governo su Bolkenstein e fiscalità

Udine, 22 nov - Arrivano segnali incoraggianti da Roma per i territori del Friuli Venezia Giulia colpiti dal maltempo.

Lo ha riferito l'assessore alle Autonomie locali, Pierpaolo Roberti, che oggi nella Capitale ha preso parte alla Conferenza delle Regioni e Province autonome dove si sono succedute le audizioni del ministro alle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, e del sottosegretario al ministero dell'Economia e finanze, Massimo Garavaglia.

"I rappresentanti del governo ci hanno offerto aperture importanti su alcune tematiche decisive per la ripresa delle attività imprenditoriali nelle aree colpite dal maltempo", ha commentato Roberti da Roma.

"Sul tema dell'applicazione della direttiva Bolkenstein, che risulta cruciale soprattutto laddove si sono verificati danni a causa delle mareggiate, - ha proseguito Roberti - il ministro ha annunciato la definizione di un percorso che consenta di superare alcune incertezze sulle concessioni demaniali, dando sicurezza all'attività di impresa e soprattutto agevolando gli investimenti dei privati, oggi quanto mai necessari a farsi trovare pronti per la prossima stagione balneare". "Il ministro ha inoltre dato la propria disponibilità a finanziare appena possibile il fondo per gli impianti di risalita", ha riferito ancora Roberti, che ritiene il provvedimento "fondamentale nell'ambito delle infrastrutture turistiche che oggi hanno trovato ampia discussione tra i temi affrontati tra Regioni e governo".

Da Garavaglia è invece giunto l'annuncio di un ulteriore stanziamento di 450 milioni di euro per le calamità di ottobre, che troverà posto nel decreto legge fiscale collegato alla manovra di bilancio 2019. ARC/SSA/ep