la Regione dalla A alla Z Chiudi

La Giunta Regionale


30.05.2019 15:33

Economia: Bini, 500 mila euro per progetti aggregazione tra PMI

Trieste, 30 mag - La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Attività produttive, Sergio Emidio Bini, ha approvato il riparto, su base provinciale, delle risorse disponibili, pari a 500 mila euro, per assegnare incentivi destinati a favorire il rafforzamento e il rilancio della competitività delle microimprese, e delle piccole e medie imprese del Friuli Venezia Giulia.

Il Governo regionale è infatti autorizzato a concedere alle PMI richiedenti e alle reti soggetto giuridico che le raggruppano, incentivi in conto capitale per la realizzazione di progetti di aggregazione in rete.

Il riparto è stato stabilito in proporzione al numero complessivo di imprese attive su ciascun territorio provinciale, così come risulta dal Registro delle imprese al 31 dicembre dell'anno precedente.

Dalle rilevazioni di Movimprese di Infocamere, risulta infatti che al 31 dicembre del 2018, nel Friuli Venezia Giulia, erano attive 89.817 imprese così ripartite: 8.903 in provincia di Gorizia; 23.513 in provincia di Pordenone; 13.942 in provincia di Trieste; 43.459 in provincia di Udine.

I fondi sono pertanto così stati distribuiti: 49.561,89 euro in provincia di Gorizia; 130.893,93 euro in provincia di Pordenone; 77.613,37 in provincia di Trieste; 241.930,81 in provincia di Udine. ARC/CM