la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


06.12.2018 20:40

Enti locali: Roberti, con Cantieri Aperti eliminate spartizioni

Trieste, 6 dic - "L'operazione Cantieri Aperti garantirà nel triennio 2019-21 agli enti locali del Friuli Venezia Giulia il doppio degli stanziamenti precedentemente previsti, eliminando le distinzioni pregiudiziali applicate in passato per soddisfare, con il giusto spirito di servizio istituzionale, le richieste di tutto il territorio".

Lo evidenzia l'assessore alle Autonomie locali, Pierpaolo Roberti, sottolineando anche come l'assegnazione dei 90 milioni di euro (70 dei quali derivanti dall'accensione di mutui) consenta di "prolungare al 2021 una fondamentale iniezione di risorse che, altrimenti, si sarebbe arrestata un anno prima".

"La Giunta Fedriga - aggiunge Roberti - assicura ulteriori finanziamenti alle 18 Uti e agli oltre 50 Comuni non compresi nelle Unioni senza aspettare la scadenza di quelli antecedenti".

"Se avessimo confermato, a parti invertite, la linea d'azione utilizzata nella scorsa legislatura - afferma ancora l'assessore - le Uti avrebbero ricevuto 0 euro e non 54,5 milioni sui 90 previsti da Cantieri Aperti".

"Fortunatamente per il Friuli Venezia Giulia - conclude Roberti - il nostro unico obiettivo è quello di considerare ogni realtà di pari dignità in funzione del benessere primario che, ovviamente, è quello dei nostri cittadini".

ARC/FC