la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


23.01.2018 15:34

Sede Polstrada Ud: Regione accompagna, ma competenza è nazionale

Trieste, 23 gennaio - La Regione sta seguendo gli sviluppi legati alla sede della Polstrada di Udine con ogni opportuna interlocuzione in sede romana, anche se la definizione dell'articolazione dei presidi territoriali della Polizia di Stato - articolazione amministrativa dipendente dal Ministero dell'Interno - non compete all'Amministrazione del Friuli Venezia Giulia. Lo si è appreso oggi a Trieste durante il Consiglio regionale, nella fase dei lavori dedicata alle risposte a interrogazioni e interpellanze.

In attesa del trasferimento definitivo della Polstrada nel compendio dell'ex caserma Cavarzerani di Udine, la Direzione Risorse agricole, forestali e ittiche - Area foreste e territorio ha fornito il nulla osta alla concessione di "Villa Rizzani" a Pagnacco, attualmente inutilizzata e, per parte sua, il Servizio gestione patrimonio immobiliare della Regione ha rappresentato al Prefetto di Udine che i lavori necessari ad adeguare l'immobile alla nuova destinazione dovrebbero svolgersi nel rispetto del carattere storico della villa e sarebbero di ingente entità.

I relativi costi, compresi quelli per la realizzazione di un'autorimessa per almeno una trentina di veicoli, dovrebbero gravare inevitabilmente sul concessionario, non potendo la proprietà giustificare, in termini di responsabilità erariale, oneri di tal portata, per finalità di uso meramente temporaneo dell'immobile da parte del concessionario. Per quanto riguarda eventuali accorpamenti con Palmanova, è stato ricordato in Aula da parte della Regione che è stato lo stesso Prefetto di Udine a confermare la temporaneità della soluzione. ARC/PPH/ep