la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


31.10.2017 17:16

Infrastrutture: Santoro, riaperta strada di Uccea in tempi record

Trieste, 31 ottobre - "La riapertura della strada in un tempo record è un atto dovuto nei confronti dei cittadini di Uccea, con i quali ci eravamo presi un preciso impegno che consentisse loro di affrontare la stagione invernale potendo usufruire di un collegamento ripristinato e funzionante".

Lo ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture e territorio, Mariagrazia Santoro, oggi a Resia (Ud), in occasione della riapertura del traffico veicolare della strada regionale 646 "di Uccea" che era rimasta chiusa conseguentemente alla violenta ondata di maltempo che aveva colpito la regione lo scorso 10 agosto.

La stessa Santoro ha poi sottolineato come Friuli Venezia Giulia Strade si sia dimostrata "il braccio operativo" della Regione finanziando questa prima tranche di lavori con 700mila euro, "grazie ai quali si è fatto velocemente fronte al disastro causato dal fortunale: un risultato tangibile a vantaggio della popolazione di questa vallata".

Da parte sua il sindaco di Resia, Sergio Chinese, oltre a ringraziare la Regione, la Protezione civile e Fvg Strade, ha rimarcato come la velocità di esecuzione dell'opera rappresenti la dimostrazione che "quando le istituzioni collaborano i risultati importanti per il territorio vengono conseguiti con successo".

I lavori eseguiti fanno parte della prima fase programmata di interventi, che prevedevano tra l'altro, oltre alla pulizia del piano viabile e alla rimozione di piante e massi pericolanti, la realizzazione di un idoneo sistema di drenaggio delle acque e il ripristino delle barriere stradali danneggiate.

Il flusso veicolare sulla strada riaperta è ora regolato da un senso unico alternato in conseguenza della necessità di rendere indipendente la riapertura del tratto viario dalle tempistiche di sistemazione dell'adiacente versante, il quale sarà sempre monitorato con perlustrazioni geologiche almeno ogni due settimane.

Per quel che riguarda la seconda fase dei lavori l'obiettivo è il ripristino della circolazione nel doppio senso. A tal fine la Regione ha stanziato 1 milione di euro per il superamento definitivo della situazione di emergenza. Il progetto prevede la posa di una barriera paramassi con l'obiettivo di rendere le tempistiche di riapertura integrale della strada indipendenti dalla sistemazione degli oltre 200mila mq di versante danneggiato dal maltempo dello scorso agosto.

Oltre all'assessore Santoro e al sindaco Chinese, ha partecipato alla cerimonia per la riapertura della circolazione sulla s.r. 646 anche l'amministratore unico di Fvg Strade, Giorgio Damiani. ARC/GG/ppd

 
in occasione della riapertura della strada regionale 646 "di Uccea", rilasciate a Resia il 31 ottobre 2017
in occasione della riapertura della strada regionale 646 "di Uccea", rilasciate a Resia il 31 ottobre 2017