la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


12.10.2017 14:10

Cultura: Torrenti, a Trieste Lezioni di Storia sui grandi viaggi

Trieste, 12 ottobre - Il Viaggio è il tema della quarta edizione delle Lezioni di Storia che, dopo il successo di pubblico degli anni precedenti, tornano a Trieste, stavolta alla Stazione Marittima e con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti a disposizione.

Sei storici, introdotti dai giornalisti del quotidiano Il Piccolo, Arianna Boria, Alessandro Mezzena Lona e Pietro Spirito, ripercorreranno la domenica mattina (dalle 11) le vicende collegate ai grandi viaggi che hanno segnato il corso della storia.

Il ciclo di Lezioni di Storia, ideato dall'editore Laterza, è organizzato dall'Ente regionale patrimonio culturale della Regione (Erpac), con il contributo della Fondazione CRTrieste, la media partnership de Il Piccolo e la collaborazione di Trieste Terminal passeggeri (Ttp).

A presentare l'evento sono intervenuti l'assessore alla cultura del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti, che ha sottolineato come il sostegno della Regione deriva dalla richiesta della città di proseguire con un'iniziativa che ha suscitato grande interesse, Lodovico Steidl per Laterza, il quale ha fatto notare che Trieste nelle edizioni precedenti ha avuto lo stesso numero di spettatori di Roma e Milano, il direttore de Il Piccolo, Enzo D'Antona, che ha parlato del suo giornale come attore culturale della città, il direttore dell'Erpac,, Antonio Giusa e Tiziana Benussi per la Fondazione CRTrieste.

Dopo le prime iniziative concentrate sulla storia di Trieste, è stato detto, si è deciso che fosse particolarmente adatta alla città la dimensione del viaggio. Si inizia domenica 29 ottobre con il viaggio per eccellenza, quello di Ulisse, l'eroe omerico da sempre simbolo dell'avventura e della scoperta. Eva Cantarella analizzerà il viaggio descritto nell'Odissea, non dal punto di vista geografico ma come passaggio fondamentale per l'acquisizione del libero arbitrio.

Domenica 12 novembre sarà la volta di Vito Bianchi con Marco Polo, autore del primo grande diario di viaggio. Inevitabile poi riferirsi a Cristoforo Colombo e alla scoperta dell'America, narrata da Franco Farinelli il 19 novembre. Nella lezione del 3 dicembre, Giulio Mellinato racconterà la storia di un triestino d'adozione, Pasquale Revoltella, personaggio chiave per l'apertura del canale di Suez. Il 10 dicembre Luigi Mascilli Migliorini si soffermerà sulle impressioni italiane di Goethe. A concludere il ciclo sarà Alessandro Portelli che, il 17 dicembre, analizzerà i viaggi della disperazione degli americani che cercavano di sopravvivere alla grande crisi del 1929. ARC/PPD/fc

 
a margine della presentazione della quarta edizione delle "Lezioni di Storia", rilasciate a Trieste il 12 ottobre 2017
a margine della presentazione della quarta edizione delle "Lezioni di Storia", rilasciate a Trieste il 12 ottobre 2017