la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


06.10.2017 16:51

Salute: Telesca, associazioni importanti per combattere tumori

Udine, 6 ottobre - L'assessore regionale alla Salute, Maria Sandra Telesca, ha partecipato oggi al convegno "Il paziente con sarcoma. Tra politiche sanitarie ed innovazione nei tumori rari", organizzato dall'Associazione Paola, l'onlus fondata nel 2008 per dare supporto alle persone colpite da complesse e rare forme di tumore e promuovere la ricerca scientifica e la collaborazione tra gli operatori professionali.

Il convegno ha visto la partecipazione di noti esperti a livello nazionale e europeo di sarcomi, ovvero tumori caratterizzati da bassa incidenza, eterogeneità istologica e differente comportamento clinico per sede di partenza, età e istologia; patologie che comportano difficoltà aggiuntive rispetto a quelli più frequenti e pongono particolari sfide sul piano diagnostico e terapeutico, nonché organizzativo-gestionale dell'assistenza.

Tuttavia, è stato illustrato al convegno, negli ultimi anni la ricerca e sviluppo di nuovi potenziali farmaci, l'affinamento di tecniche chirurgiche e l'attenzione sulla necessità di attivare politiche concrete per migliorare l'accesso dei pazienti a un'informazione adeguata sono elementi in grado di delineare uno scenario di concreta speranza per pazienti.

Ulteriore elemento di innovazione è rappresentato dallo sviluppo di programmi di dedicati ai pazienti per renderli sempre più consapevoli nelle scelte terapeutiche che li riguardano. "La recente legge di riforma sanitaria ha delineato la rete delle malattie rare, che si basa sul concetto dell'approccio multiprofessionale alle patologie e alla ricerca scientifica, proprio come sottolineato in questo convegno", ha commentato Telesca, ringraziando l'associazione per il suo impegno in un settore complesso sul piano scientifico.

"Con la mia presenza - ha affermato Telesca - porto la testimonianza della vicinanza dell'Amministrazione regionale che cercherà sempre di agevolare i pazienti e gli operatori con l'allocazione delle risorse a favore di un Sistema sanitario regionale in continuo miglioramento, dando il convinto contributo affinché chi è colpito da queste patologie possa avere una speranza". ARC/COM/ep/fc