la Regione dalla A alla Z Chiudi

Notizie dalla Giunta


29.09.2017 16:58

Imprese: Bolzonello, 3 mln euro per tradurre progetti in fatti

Trieste, 29 settembre - La Giunta regionale ha approvato, su proposta del vicepresidente Sergio Bolzonello, il bando che assegna incentivi alle imprese per complessivi 3.057.562,49 euro, a valere sul Por-Fesr 2014-20, relativamente all'attività di industrializzazione dei risultati della ricerca industriale.

"È un bando importante all'interno della programmazione europea - commenta Bolzonello - perché permette alle imprese già valutate positivamente e beneficiarie di fondi per ricerca, sviluppo e innovazione di trasformare quei progetti in prodotti reali da inserire in produzione".

"Mettiamo a disposizione oltre 3 milioni di euro - evidenzia ancora il vicepresidente della Regione - per sostenere le pmi e le grandi imprese per programmi di industrializzazione dei risultati della ricerca, dello sviluppo sperimentale e dell'innovazione coerenti con la strategia di specializzazione intelligente e realizzati nelle sedi o unità operative localizzate in Friuli Venezia Giulia".

Sono ammissibili le spese per l'acquisto di impianti specifici, di macchinari e attrezzature, di beni immateriali (software, brevetti, know how, etc.) e per opere edili e di impiantistica generale e relative costi tecnici.

I limiti minimi di spesa vengono fissati in 30mila euro per le piccole imprese, 100mila euro per le medie imprese e 300mila euro per le grandi imprese. Le intensità di aiuto sono pari al 20% per le piccole ed al 10% per le medie imprese. Nel caso di contributo de minimis, vale la percentuale del 35% sia per le pmi sia per le grandi imprese.

Il progetto deve concludersi e la spesa deve essere rendicontata entro 18 mesi dal suo avvio. Il sostegno può essere liquidato in via anticipata, nella misura del 40 per cento dell'importo concesso.

La presentazione delle domande di contributo può essere effettuata in via telematica dal 26 ottobre al 12 dicembre 2017.

ARC/COM/fc