L’osteoartosi (OA) e l’osteoporosi (OP) appartengono al gruppo delle malattie reumatiche non autoimmuni che nel complesso colpiscono circa un quinto della popolazione italiana.

Le malattie reumatiche croniche e invalidanti rappresentano una delle principali cause di invalidità e perdita di capacità lavorativa. Secondo l’OMS sono la prima causa di dolore e disabilità in Europa. L’invalidità e la perdita di capacità lavorativa hanno ricadute significative sulla società infatti hanno un impatto negativo sulla qualità di vita e stato finanziario dei soggetti colpiti.

Il 17 giugno 2016 la Regione FVG ha adottato con Decreto n. 764/SPS il documento tecnico  “Malattie reumatiche croniche: percorso assistenziale del paziente con osteoporosi, percorso assistenziale del paziente con osteoporosi”.

Il documento è stato elaborato sulla base delle evidenze di letteratura nazionali ed internazionali e vuole essere uno strumento operativo di supporto per i professionisti che operano ai vari livelli della rete regionale per l’assistenza al paziente con malattia reumatica utile a garantire una diagnosi precisa e precoce, trattamenti appropriati e tempestivi evitando la compromissione delle capacità lavorative e favorendo il pronto recupero all’attività produttiva.