Le finalità

Nell’ambito degli interventi previsti dal Piano Operativo Regionale FSE OB.2 - 2007/2013 e attuati dalla ‘Pianificazione periodica delle operazioni - Annualità 2011’, la Regione FVG propone iniziative di formazione per il Rafforzamento delle competenze di insegnanti e formatori nella gestione di percorsi di orientamento educativo (Programma Specifico 12).

Ritorna all'indice

A chi si rivolge

I destinatari degli interventi sono gli operatori di orientamento dei sistemi scolastico e formativo che siano interessati a rafforzare le proprie competenze di gestione di progetti all’i nterno di una rete di servizi e di progettazione e gestione di percorsi/ laboratori educativi, con particolare riferimento ai prototipi contenuti nel Catalogo dell’offerta orientativa.

Ritorna all'indice

Contenuti e metodologia

L’intervento consiste in attività di aggiornamento professionale collegate alla realizzazione degli interventi previsti nel Catalogo dell’offerta orientativa  e finalizzate a rafforzare le competenze nelle seguenti aree tematiche:

Gestione di progetti di orientamento articolati su più finalità orientative e attività di rete
Funzionale a identificare ed a istituire relazioni con gli attori pubblici e privati utili ai propri utenti e a operare all’interno della rete in un’ottica di sistema integrato di servizi. L’intervento si rivolge a quanti all’interno delle diverse organizzazioni, in qualità di figura obiettivo o di referenti di reti, hanno il compito di costruire per i propri utenti delle risposte orientative complesse, che richiedono azioni orientative diversificate nel tempo e/o l’a pporto di più soggetti/servizi.
In tali situazioni è necessario affrontare il problema orientamento con una visione d’insieme più ampia,che tenga conto dei diversi compiti orientativi, che la persona deve affrontare, e integri gli interventi offerti dalla struttura di appartenenza con i servizi e/o le risorse finanziarie presenti sul territorio.

Progettazione di esperienze educative e loro standardizzazione in prototipi
Utile ad elaborare e a sperimentare nuovi percorsi/laboratori di orientamento nell’o ttica della ricerca-azione e di un costante miglioramento della qualità delle prestazioni e dei servizi.
I seminari consentono una formazione tra pari, nella quale operatori in possesso di una sufficiente conoscenza delle pratiche orientative vengono stimolati a confrontarsi ed a elaborare insieme delle nuove proposte d’intervento da sperimentare e in seguito diffondere quali prototipi del Catalogo.

Gestione di percorsi/laboratori educativi di orientamento e loro monitoraggio
Finalizzata a realizzare dei momenti di apprendimento a livello di gruppo, per sostenere gli utenti nell’affrontare alcuni importanti compiti orientativi quali ad esempio l’i nserimento in un nuovo ciclo di studi, il monitoraggio in itinere del percorso scolastico, la transizione tra cicli o indirizzi di studio.
L’attività di aggiornamento riguarda in particolare i percorsi già presenti nel Catalogo e, oltre ad illustrare i contenuti degli stessi, approfondisce gli aspetti metodologici e gestionali, evidenziando eventuali criticità e possibili soluzioni.
Al fine di facilitare una rilettura dell’esperienza educativa, una parte del seminario è dedicata anche a presentare il Modello di monitoraggio e valutazione degli interventi orientativi in ambito del diritto dovere, che il Servizio sta predisponendo.

Ritorna all'indice

Orientarsi nella scelta delle proposte formative

Ritorna all'indice