Fare ricerca

05.05.20

POR FESR 2014-2020: integrazione e modifica proroga straordinaria dei termini a seguito di emergenza sanitaria

La D.G.R. n. 646 del 30/04/2020 delibera:
1. di confermare la proroga straordinaria di 6 mesi a decorrere dalle rispettive scadenze indicate nei provvedimenti di concessione e/o nelle rispettive procedure di attivazione o comunque definite con ulteriori provvedimenti, dei termini di conclusione e dei termini di rendicontazione delle operazioni finanziate dal programma POR FESR FVG 2014-2020 in corso di attuazione ovvero concluse ma non ancora rendicontate alla data del 23 febbraio 2020 e che dovrebbero essere concluse o rendicontate, anche parzialmente, entro il 31 dicembre 2020;
2. di concedere una proroga straordinaria di 3 mesi a decorrere dalle rispettive scadenze indicate nei provvedimenti di concessione e/o nelle rispettive procedure di attivazione o comunque definite con ulteriori provvedimenti, dei termini di conclusione e dei termini di rendicontazione delle operazioni la cui naturale scadenza ricadrebbe nel periodo compreso tra il 1.1.2021 e il 31.12.2021, fermo restando quanto previsto al punto 1 per i progetti che presentano scadenze di rendicontazione parziale entro il 31 dicembre 2020 alle cui scadenze successive si applica la medesima proroga di cui al punto 1;
3. di estendere tali previsioni, con la conseguente concessione di una proroga straordinaria dei termini di conclusione e rendicontazione, anche ai progetti concessi e concedendi in data successiva al 23 febbraio 2020, i cui termini per la conclusione e per la rendicontazione ricadano nelle casistiche sopra delineate, ovvero con scadenza entro il 31.12.2020 (proroga di 6 mesi) o entro il 31.12.2021 (proroga di 3 mesi);
4. di disporre la sospensione automatica di tutti i termini pendenti o che iniziano a decorrere nel periodo compreso tra il 23 febbraio 2020 e la data di conclusione delle misure restrittive legate all’emergenza epidemiologica come definita dai competenti provvedimenti nazionali e/o regionali, previsti dalle procedure di attivazione del POR FESR FVG 2014 – 2020 a carico dei beneficiari e diversi da quelli sopra specificamente indicati, fatti salvi i termini di presentazione delle domande di aiuto a valere sui bandi del programma pubblicati nel corso del 2020;
5. di mantenere la previsione per il periodo fino al 31.12.2020, anche in deroga ai termini eventualmente previsti nelle rispettive procedure di attivazione e fermi restando gli ulteriori requisiti ivi previsti, per i beneficiari di operazioni in corso di attuazione ovvero concluse ma non ancora rendicontate alla data del 23 febbraio 2020 la possibilità di chiedere ed ottenere l'anticipazione dell’erogazione del contributo fino alla data di presentazione del rendiconto e comunque nei limiti della misura massima prevista da ciascuna procedura di attivazione.