Motorizzazione civile

09.03.21

Per le nostre autoscuole: modalità di presentazione della documentazione relativa all'esame pratico per il conseguimento della patente di guida presso gli Uffici territoriali del Servizio Motorizzazione civile regionale

Entrano in vigore dal 15/03/2021 le seguenti indicazioni operative, circa modalità di presentazione della documentazione relativa all'esame pratico per il conseguimento della patente di guida presso gli Uffici territoriali del Servizio Motorizzazione civile regionale
 
Presentazione della documentazione relativa all'esame pratico per il conseguimento della patente di guida:
 
Per i soli candidati iscritti presso le autoscuole o centri di istruzione automobilistica, le pratiche “Mod. TT2112” comprensive di tutti gli allegati previsti, non verranno preliminarmente presentate agli uffici del Servizio Motorizzazione Regionale, ma direttamente all’esaminatore all’ atto dell’effettuazione degli esami, da parte dei soggetti interessati.
 
Gli esaminatori verificheranno la presenza degli allegati, quali:
  • fotocopia fronte retro di un documento di identità in corso di validità e del permesso di soggiorno ove previsto;
  • ricevuta della trasmissione della relazione medica, stampata dal sanitario accertatore, o certificato medico per i casi residuali previsti;
  • autorizzazione ad esercitarsi alla guida (foglio rosa);
  • per le sole patenti B, attestato delle guide certificate di cui all'art. 122, comma 5 bis del codice della strada, ricordando che non occorre siano presenti anche tutte le attestazioni delle singole esercitazioni (detto documento non è necessario per i candidati al conseguimento della patente di categoria B speciale);
  • scheda esame pratico di guida.
Le presenti indicazioni operative non si applicano ai candidati che effettuino il cosiddetto “ cambio codice”, o che richiedano di sostenere l’esame per l’estensione della categoria “A” per l’ estero.
 
In questi ultimi casi le pratiche dovranno venire presentate con le modalità attualmente vigenti.