Servizi per i datori di lavoro

16.02.21

Fondo Nuove Competenze: domande entro il 30.06.2021

Il finanziamento attraverso il Fondo Nuove Competenze è una misura che si rivolge ai datori di lavoro privati che stipulino - entro il 30 giugno 2021 - accordi collettivi di rimodulazione dell'orario di lavoro dei propri lavoratori, per mutate esigenze organizzative e produttive dell'impresa o per favorire percorsi di ricollocazione, con cui parte dell’orario di lavoro viene finalizzato alla formazione.

I datori di lavoro interessati a presentare domanda di accesso al Fondo Nuove Competenze e a ottenere il rimborso del costo delle ore di lavoro destinate ai percorsi formativi hanno tempo fino al 30 giugno 2021: è quanto stabilisce il nuovo decreto interministeriale del 22 gennaio 2021 del Ministero del Lavoro e del Ministero dell’Economia e delle finanze.

Le domande vanno presentate tramite il portale MyANPAL accedendo tramite SPID (link sotto).

Il limite massimo delle ore da destinare alla formazione è di 250 e le attività si devono concludere entro 90 giorni dalla data di approvazione della domanda da parte di ANPAL, oppure 120 giorni nei casi in cui gli interventi siano finanziati da Fondi paritetici interprofessionali.

Il fondo è stato istituito presso ANPAL dal decreto legge “Rilancio” (art. 88 del D.L. 19 maggio 2020, n. 34, modificato dall’art. 4 del decreto legge 14 agosto 2020, n. 104) con l'obiettivo di innalzare il livello del capitale umano con nuove competenze.