la Regione dalla A alla Z

retelavoro

Lo sportello on line per interagire con la rete dei servizi per l’impiego della Regione Friuli Venezia Giulia.

 

Rivolto a datori di lavoro, intermediari, soggetti accreditati e a chi è in cerca di occupazione, retelavoro è il punto di accesso alle applicazioni on-line regionali dedicate al lavoro.

  • per i lavoratori e per chi è in cerca di occupazione

    retelavoro mette a disposizione dei lavoratori e di chi è alla ricerca di occupazione un servizio on line che consente ai cittadini di interagire con la rete dei servizi per l’impiego e di aderire al Piano integrato di politiche per l'occupazione e per il lavoro (PIPOL). Il Piano comprende due progetti: Garanzia giovani e   FVG Progetto occupabilità.

    • garanzia giovani

      garanzia giovani

      • Cos'è GARANZIA GIOVANI

        E' il piano che parte il 1° maggio 2014. E' rivolto a tutti i giovani tra 15 ed i 29 anni (con un'attenzione particolare agli "under 25") che non studiano, non lavorano e non stanno seguendo nessun corso formativo (i cosiddetti "neet"). 

      • Come aderire on line a GARANZIA GIOVANI

        Dal 1° maggio 2014 i giovani (fino ai 30 anni non compiuti) possono aderire registrandosi on line. Per farlo è necessario utilizzare la Carta Regionale dei Servizi (CRS) oppure un'equivalente Carta Nazionale standard. Si può aderire on line anche senza CRS al solo fine di comunicare i dati utili per essere poi contattati dal centro per l’impiego. 

      • Aderire a GARANZIA GIOVANI attraverso gli sportelli abilitati

        Si può aderire al progetto anche rivolgendosi direttamente ad uno degli sportelli dei Centri per l'impiego. Qui è disponibile l'elenco degli sportelli.

    • FVG progetto occupabilità

      FVG progetto occupabilità

      • Cos'è FVG PROGETTO OCCUPABILITA'

        E' rivolto ai lavoratori in cassa integrazione o in mobilità e a disoccupati non ammissibili a Garanzia Giovani FVG che vogliano collocarsi o ricollocarsi nel mondo del lavoro. Le adesioni sono possibili a partire dal 1° giugno 2014

      • Come aderire on line a PROGETTO OCCUPABILITA’

        Dal 1° giungo 2014 i lavoratori disoccupati, in cassa integrazione, mobilità o contratto di solidarietà possono aderire registrandosi on line. Per farlo è necessario utilizzare la Carta Regionale dei Servizi (CRS) oppure un'equivalente Carta Nazionale standard. Si può aderire on line anche senza CRS al solo fine di comunicare i dati utili per essere poi contattati dal centro per l’impiego.

      • Aderire a PROGETTO OCCUPABILITA’ attraverso gli sportelli abilitati

        Si può aderire al progetto anche rivolgendosi direttamente ad uno degli sportelli dei Centri per l'impiego. Qui è disponibile l'elenco degli sportelli.

    • loginfvg per i servizi di retelavoro

      loginfvg per i servizi di retelavoro
      • Come autenticarsi per accedere ai servizi

        Per utilizzare i servizi di retelavoro è necessario avere un account standard effettuando la registrazione in loginFVG, il sistema di autenticazione per tutti i servizi on-line della Regione Friuli Venezia Giulia.

        L’accesso effettuato usando un certificato digitale equivale al riconoscimento con documento di identità.

  • per i datori di lavoro e gli intermediari

    retelavoro mette a disposizione dei datori di lavoro pubblici e privati e degli intermediari i servizi di ADELINE: compilazione e invio di Comunicazioni Obbligatorie (CO), Prospetti informativi (UNIPI), domande di CIG in deroga, rendicontazioni LSU.

    Sono inoltre disponibili gli strumenti per definire il proprio ruolo e gestire le deleghe.

    • Come configurare il profilo di accesso ai servizi

      Come configurare il profilo di accesso ai servizi

      • Il primo accesso, la configurazione iniziale e la gestione delle deleghe

        Quali passi bisogna fare per registrarsi a "retelavoro", per definire i ruoli (titolare, sostituto, delegato, incaricato) e le organizzazioni per le quali si opera e gestire le deleghe.

      • Tutorial

        Per conoscere le modalità di registrazione al sistema e registrarsi; per capire la struttura delle deleghe ed assegnare delegati alle organizzazioni di competenza; per verificare ed assegnare i permessi all'intermediario della propria organizzazione di appartenenza; per effettuare le comunicazioni obbligatorie secondo le nuove modalità.

    • in evidenza

      in evidenza

    • Informazioni sugli adempimenti

      Informazioni sugli adempimenti

      • Quali sono le comunicazioni obbligatorie (CO)

        In caso di assunzione, proroga, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro le comunicazioni obbligatorie sono UNILAV  per i datori di lavoro pubblici e privati, UNISOMM  per le agenzie per il lavoro. Per la comunicazione di eventuali variazioni della ragione sociale, e i trasferimenti d'azienda è da utilizzare VARDATORI. Tutti i dettagli sul portale "cliclavoro".

      • Cos'è il prospetto informativo

        Il prospetto informativo (UNIPI) è la comunicazione relativa al collocamento mirato di personale disabile e/o appartenente alle altre categorie protette.

      • Quali sono le procedure per le domande di CIG in deroga e la rendicontazione

        Gli adempimenti per la richiesta degli ammortizzatori sociali in deroga e i relativi obblighi di rendicontazione.

      • Cosa sono i rendiconti LSU

        Rendicontazione relativa ai contributi concessi alle Amministrazioni pubbliche per progetti di Lavori Socialmente Utili che prevedono l'utilizzo di lavoratori percettori di trattamenti previdenziali. 

  • Registrati e aderisci a GARANZIA GIOVANI e a PROGETTO OCCUPABILITA'.  vai
  • Registrati e accedi ai servizi di attivazione e configurazione delle deleghe ed intermediazioni (per titolari e intermediari degli adempimenti Adeline).  vai
  • Accedi al sistema Adeline (invio Comunicazioni Obbligatorie e Adempimenti on-Line).  vai