la Regione dalla A alla Z Chiudi

25.07.19

Interreg V-B Adriatico-Ionico (ADRION): prorogati i termini di scadenza del bando per progetti strategici su Asse 1 e Asse 3

Come da notizia pubblicata su questo sito, dal 20 maggio è aperto il terzo bando dell’Interreg V-B Adriatico-Ionico (ADRION) programma transnazionale rientrante nell’Obiettivo “Cooperazione territoriale europea” per il periodo 2014-2020 e che interessa l’area ricompresa nella Strategia macroregionale europea per l’area adriatico-ionica (EUSAIR). Un’area che comprende 4 Stati membri UE e 4 paesi IPA: Italia (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Molise, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento, Puglia, Sicilia, Umbria, Veneto), Slovenia, Grecia, Croazia, Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro e Serbia.
 
Con decisione del Comitato di Sorveglianza del Programma del 18 luglio 2019, si avvisa che le scadenze per la presentazione di proposte progettuali a valere sul terzo bando, focalizzato su due Assi prioritari, sono state prorogate come segue:
 
per l’Asse Prioritario 1 “Regione innovativa e intelligente”, la scadenza, inizialmente fissata inizialmente al 29 luglio 2019, è stata prorogata al 12 settembre 2019 ore 15:00 (CET).SI ricorda che tale intervento mira a sostenere progetti all’interno di due topic:
·         Blue growth on Smart Specialisation Strategy
·         Social Innovation
 
per l’Asse Prioritario 3 “Regione connessa”, aperto il 22 maggio, la scadenza, inizialmente fissata inizialmente al 31 luglio, è stata prorogata al 13 settembre 2019 ore 15:00 (CET). Si ricorda che tale bando verte sui topic:
·         Maritime Transport
·         City Transport  
 
Si precisa che il budget disponibile è di 3,2 milioni di euro per ciascun topic dell’Asse 1 e di 3,7 milioni di euro per ciascun topic dell’Asse 3. La quota di cofinanziamento dell’Unione europea copre al massimo l’85% dei costi totali di progetto.