23.07.19

Urban Innovative Actions: a settembre l'ultimo bando

Urban Innovative Actions : il prossimo settembre, con scadenza dicembre 2019, sarà pubblicato l’ultimo bando che finanzierà progetti sui temi
-          della qualità dell’aria (ad esempio riduzione dell’impatto del traffico pendolare, integrazione della qualità dell’aria nelle strategie per il clima e l’energia, riduzione dell’esposizione all’inquinamento dell’aria dei gruppi vulnerabili);
-          dell’economia circolare (ad esempio riduzione delle materie plastiche e di altri inquinanti nei rifiuti urbani e nelle acque reflue, gestione più circolare delle acque urbane);
-          della cultura e del patrimonio culturale (ad esempio promozione dell’inclusione sociale e della coesione attraverso un migliore accesso e partecipazione ai servizi culturali, miglioramento del patrimonio naturale per creare spazi pubblici di qualità per incrementare il senso di appartenenza e la resilienza delle città, promozione dell'occupazione locale attraverso la cultura, nuove strategie per flussi turistici più sostenibili);
-          dei cambiamenti demografici (ad esempio accesso a servizi sociali e sanitari basati sulla comunità, accessibilità e sostenibilità dei servizi pubblici di base, sviluppo della società 5.0, rafforzamento della forza lavoro attiva mantenendo e riqualificando quella locale e attirando lavoratori attivi, stimolo dell'imprenditorialità locale in particolare per la popolazione giovane).
Può presentare proposte progettuali
-          qualsiasi autorità urbana di un’unità amministrativa locale comprendente almeno 50.000 abitanti;
-          qualsiasi associazione o raggruppamento di autorità urbane di unità amministrative locali in cui la popolazione totale comprende almeno 50.000 abitanti; questo può includere associazioni o raggruppamenti transfrontalieri, in diverse regioni e/o Stati Membri.
Nell'ambito dei progetti è previsto che le autorità urbane stabiliscano solide partnership locali che coinvolgano le principali parti interessate in grado di contribuire alla realizzazione del progetto con esperienza e competenza.
 
Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link: https://www.uia-initiative.eu/en/call-proposals/5th-call-proposals