la Regione dalla A alla Z Chiudi

Fri Oct 06 14:47:00 CEST 2017

Cooperazione territoriale e politiche di coesione: tra risultati e prospettive.

Il 21 settembre 2017, nell'ambito della giornata europea dedicata annualmente alla Cooperazione Territoriale Europea, l’Agenzia per la coesione territoriale, di concerto con il Dipartimento per le Politiche di Coesione, hanno organizzato a Roma, presso l’Auditorium della Fondazione MAXXI, il primo evento nazionale finalizzato ad animare il confronto tra rappresentanti della Commissione Europea, delle Amministrazioni centrali e regionali, degli stakeholders nazionali ed internazionali, sui temi, sfide e opportunità della cooperazione territoriale europea con altri temi chiave correlati al presente, ed al prossimo periodo di programmazione post 2020.
 
La giornata si è articolata in 4 panels tematici dedicati, rispettivamente: 1) all’i ntegrazione tra i programmi dell’Obiettivo cooperazione territoriale europea e dell’Obiettivo investimenti per la crescita e l’occupazione, 2) alle opportunità e sfide delle politiche per il Mediterraneo, 3) alle strategie macro-regionali ed 4) al ruolo della cooperazione territoriale europea nel dibattito sulla politica di coesione post 2020.
Nel corso dell’evento è stata organizzata una “Cooperation Exhibition”, nell’ambito della quale, sono stati presentati, in particolare, i primi risultati dei progetti finanziati dai 19 Programmi di Cooperazione territoriale europea 2014-2020 a partecipazione italiana, tra i quali rientrano i 10  programmi ai quali partecipa anche la Regione Friuli Venezia Giulia (Italia-Austria, Italia-Slovenia, Italia-Croazia, Interreg MED, Central Europe, Adrion, Spazio Alpino, Interreg Europe, Espon 2020, Urbact III).
 

Alla giornata hanno attivamente partecipato funzionari della Regione Friuli Venezia Giulia e la Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, cui è stato affidato il compito di chiudere, con alcuni interessanti spunti e riflessioni, la proficua giornata di lavoro.