la Regione dalla A alla Z Chiudi

Cooperazione internazionale e allo sviluppo

Tue Jul 17 11:44:00 CEST 2018

Progetto ASHA: sostegno alle bambine e women empowerment in India

La particolare attenzione che hanno riservato i mezzi di comunicazione ai progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo promossi dalla Regione Friuli Venezia Giulia portati avanti dall’associazione Nicopeja Onlus, indica la comune sensibilità di occuparsi dei più bisognosi e dei bambini in particolare.
TV Koper- Capodistria in due trasmissioni di “Tuttoggi Giovani” condotte dalla giornalista Emanuela Gherardi Seppi, si è interessata al racconto di tutte le iniziative a cui si dedica Città Fiera sul territorio udinese ed in particolare a quelle della Nicopeja Onlus sul territorio regionale ed estero.
In passato anche TV2000 si è interessata al caso delle bambine di Barasat ed ha mandato in onda, in occasione della canonizzazione di Maria Teresa di Calcutta e sul canale YouTube, un servizio sulle bambine di strada seguite dalle suore della Provvidenza di San Luigi Scrosoppi di Udine.
Ora sul canale Youtube dell’associazione Nicopeja è disponibile un nuovo servizio sul progetto di cooperazione internazionale allo sviluppo noto come il “percorso Asha”.
“ASHA”, termine che in hindi significa “speranza”, è uno dei più importanti progetti di cui si occupa l’Associazione Nicopeja Onlus, fortemente voluto dalle Suore della Provvidenza di San Luigi Scrosoppi di Udine, con lo scopo di avviare un programma di autofinanziamento per le suore indiane di Calcutta e di creare reddito in modo da sostenere missioni che si dedicano alle bambine povere o di strada offrendo istruzione e formazione professionale per inserirsi poi nel mondo del lavoro.
Tale progetto, finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, nell’ambito della L.R. 19/2000, è nato anche grazie al Comune di Martignacco ed alle Associazioni Nicopeja Onlus e Amicizia Italia India Onlus. L’iniziativa ha visto la realizzazione di una scuola, la “St. Luigi Primary School”, con laboratori di informatica, chimica, fisica, biologia, e l’organizzazione di corsi di taglio e cucito per giovani donne nell’ambito dei processi di Women Empowerment. Un altro filone importante del progetto è il sostegno educativo – formativo per le bambine di strada che vivono nella casa famiglia “Providence home” di Barasat e la manutenzione della casa stessa, la realizzazione di un pozzo, un impianto fotovoltaico e uno solare per la produzione di acqua calda.
E’ proprio grazie al "women empowerment" che viene favorito il processo di crescita e sviluppo della condizione delle donne e della loro partecipazione pubblica oltre all’importante azione contro la continua piaga della violenza sulle donne.


• TVKoper – Capodistria - trasmissione Tuttoggi giovani del 24.04.2018 https://www.rtvslo.si/tvcapodistria/archivio/show/57 
• TVKoper – Capodistria - trasmissione Tuttoggi giovani del 27.03.2018 https://www.rtvslo.si/tvcapodistria/archivio/show/57 
• Documentario progetto ASHA – Phase 1 - YouTube https://www.youtube.com/watch?v=OqJjb306dZU&t=22s 
• Documentario progetto ASHA – Phase 2 – YouTube https://www.youtube.com/watch?v=wROkn4q9_N4&t=12s