Il Piano del Turismo 2014-2018 della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia è il documento di pianificazione strategica per l’intero territorio e per il complessivo settore turistico della Regione, in una logica di sistema che consente di unire turismo, agroalimentare, cultura, trasporti, artigianato e industria.
L’obiettivo del Piano, approvato con deliberazione della Giunta regionale del 30 maggio 2014, n. 993, farà del Friuli Venezia Giulia una destinazione turistica slow in grado di offrire turismi tematici ad alto valore aggiunto.

L’importante obiettivo a cui tende il Piano è trasformare il territorio in un sistema turistico integrato. Per questo si faciliterà la fruizione dell’esperienza di vacanza e si costruiranno, insieme agli operatori, prodotti turistici differenziati in una ottica di mercato.
Il modello turistico da raggiungere si basa su tre concetti-chiave: competitività, attrattività e sostenibilità.
Creando un’economia turistica performante e dinamica, si migliorerà e si innoverà l’a ccoglienza dei singoli operatori e si rilanceranno le destinazioni turistiche del Friuli Venezia Giulia. Con l’incremento della riconoscibilità del Friuli Venezia Giulia, si migliorerà il contributo del turismo all’economia regionale.


Per informazioni:
pianoturismo@regione.fvg.it