La Giunta regionale con deliberazione n. 820 del 3 maggio 2017 ha approvato il bando FEAMP Misura 2.48 lett. a b c d f g h , investimenti produttivi destinati all'acquacoltura.

Il bando è stato pubblicato sul Supplemento Ordinario 18 del 17 maggio 2017 al BUR n. 20 del 17 maggio 2017.

Con il bando FEAMP Misura 2.48 lettere a, b, c, d, f, g, h del Regolamento (UE) n. 508/2014, si prevede il sostegno alle imprese acquicole per interventi finalizzati: 
- al miglioramento della produttività nel settore dell'acquacoltura,
- alla diversificazione della produzione e delle specie allevate,
- all'ammodernamento degli impianti e delle condizioni di lavoro, 
- al miglioramento del benessere degli animali comprese le attrezzature per proteggere gli allevamenti dai predatori,
- a migliorare la qualità e il valore dei prodotti dell'acquacoltura,
- al recupero di stagni e lagune di acquacoltura esistenti,
- alla diversificazione del reddito tramite lo sviluppo di attività complementari.

A seguito deliberazione n.1153 del 23.6.2017 la Giunta regionale ha prorogato il termine di presentazione delle domande che potranno essere inviate esclusivamente tramite PEC entro le ore 14,00 del giorno 21 agosto 2017.

Delibera n.1153 del 23.6.2017 di proroga dei termini

Scarica la delibera, il bando e la documentazione per la domanda .