Atti, documenti, ricevute di versamento ai fondi mutualistici per la promozione e lo sviluppo della cooperazione che le società cooperative aventi sede legale in Friuli Venezia Giulia devono trasmettere al Servizio commercio e cooperazione della Regione.

Alle cooperative con sede legale in regione è fatto obbligo di trasmettere via posta elettronica certificata al Servizio commercio e cooperazione i seguenti atti:
 

1. i regolamenti adottati ed eventuali loro variazioni, accompagnati dal relativo verbale assembleare di approvazione (ATTENZIONE: per i regolamenti di lavoro, di cui all’art. 6 della legge 142/2001, è necessario allegare anche la nota recante il timbro di deposito presso la competente Direzione Territoriale del Lavoro)

2. copia della ricevuta dei versamenti effettuati ai fondi mutualistici per la promozione e lo sviluppo della cooperazione ai sensi della legge 59/1992, art. 11, accompagnata dalla dichiarazione dell’importo dell’utile conseguito nell’esercizio di riferimento (compresa nella modulistica sotto indicata)

3. i bilanci straordinari (redatti ai sensi dell’ art. 2545 octies del codice civile).

La trasmissione dei suddetti atti va effettuata allegando l’appropriata modulistica.


 

FONDI MUTUALISTICI
Le cooperative sono tenute inoltre a trasmettere al Servizio commercio e cooperazione copia dei versamenti effettuati ai fondi mutualistici per la promozione e lo sviluppo della cooperazione previsti dall'articolo 11, comma 7 della legge 59/92.
Il contributo è attualmente pari al 3% degli utili risultanti dal bilancio annuale. Deve inoltre essere devoluto al fondo mutualistico il patrimonio residuo di liquidazione.

Soggetti tenuti al versamento e modalità di effettuazione:
 
• Società cooperative e loro consorzi aderenti ad Associazioni di rappresentanza, assistenza e tutela del movimento cooperativo:
versano il contributo al fondo costituito dalle Associazioni cui aderiscono con le modalità da queste indicate. In caso di adesione a due o più associazioni, il contributo deve essere suddiviso in parti uguali tra le Associazioni cui l'ente aderisce.
 
• Società cooperative e loro consorzi non aderenti alle Associazioni di rappresentanza, assistenza e tutela del movimento cooperativo o aderenti ad Associazioni di rappresentanza, assistenza e tutela del movimento cooperativo che non abbiano costituito il fondo:
versano al Fondo mutualistico della Regione Friuli Venezia Giulia sul capitolo 876 delle entrate del bilancio regionale (introito somme derivante dall'applicazione dell'articolo 11 della legge 59/92) il contributo attraverso:

versamento sul c/c postale n. 85770709 intestato a Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Servizio di Tesoreria, indicando come causale sul relativo modulo “versamento sul cap. 876 es._____ (esercizio nel quale si effettua il versamento) per applicazione art. 11 L. 59/92. Bilancio anno________ (anno nel quale si è conseguito l'utile) Coop. per fondo mutualistico”

 

oppure

 

versamento tramite canale bancario, utilizzando il codice IBAN  IT56 L 02008 02230 000003152699 e indicando la medesima causale sopra descritta.

 

Il versamento non può essere effettuato tramite modello F24



In caso di adesione ad associazioni nel corso dell'anno, il versamento va effettuato in misura proporzionale al fondo regionale e al fondo di riferimento dell'associazione.

Il versamento non è dovuto se non supera l'importo di € 10,33, come previsto dall’articolo 3 della legge 18 febbraio 1999, n. 28.