Contributi per promuovere e sostenere le micro, piccole e medie imprese commerciali, turistiche e di servizio, i centri commerciali naturali e per riqualificare le attività del terziario nei centri urbani.
Il canale contributivo si è chiuso il giorno 31 marzo 2017
 
Le domande di contributo sono presentate dalle imprese, mediante posta elettronica certificata (PEC), esclusivamente al Centro di Assistenza Tecnica alle Imprese del Terziario (CATT FVG) all'indirizzo cattfvg@legalmail.it
 
 
 
referenti:
per la provincia di Gorizia
Antonietta Piacquadio - tel. 0481 582825
 
per la provincia di Pordenone
Luca Rigo - tel. 0434 549414
 
per la provincia di Trieste
Daniela Grimalda - tel. 040 7707374
 
per la provincia di Udine
Dania Gomboso - tel. 0432 538744
Stefano Vanon - tel. 0432 538738

Ente gestore

Centro di assistenza tecnica alle imprese del terziario (CATT FVG)

Tipo di intervento e condizioni

Contributo in conto capitale concesso, secondo la procedura valutativa a graduatoria, a titolo de minimis, nella misura massima del 50% della spesa ammissibile

Finalità dell'intervento

Sostenere gli investimenti delle imprese relativi a:

- lavori di ammodernamento, ampliamento, ristrutturazione e straordinaria manutenzione, acquisto di arredi, attrezzature e strumentazioni (anche per pagamenti in moneta elettronica e per il    commercio elettronico), sistemi di videosorveglianza e sicurezza innovativi e per l’accrescimento dell’efficienza energetica

- adeguamento di strutture e impianti alle normative in materia di prevenzione incendi e infortuni, igiene e sicurezza sul lavoro, antinquinamento

- strumenti, programmi e servizi per il commercio elettronico

- consulenze per l’innovazione, la qualità e le analisi di fattibilità e consulenza economico-finanziaria per la realizzazione di nuove iniziative economiche

- partecipazione a mostre, fiere, esposizioni e manifestazioni commerciali

- corsi di formazione del personale destinato alla gestione dei siti di commercio elettronico

- acquisto di automezzi e macchine per la movimentazione delle merci

- contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione

- oneri relativi alla pianificazione finanziaria aziendale e accesso ai finanziamenti delle microimprese

- successione d’impresa

Beneficiari

Le microimprese, piccole e medie imprese che operano nei settori del commercio, turismo e servizi