la Regione dalla A alla Z Chiudi

Programma di Sviluppo Rurale (PSR)

22.03.19

Modifica del PSR 2014-2020 per fare fronte ai danni dell’uragano Vaia

Si è preso atto di una modifica del PSR, Programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Friuli Venezia Giulia con delibera n. 425 del 15 marzo 2019. La modifica è stata richiesta soprattutto per far fronte, anche tramite il Programma, ai danni causati dall’evento calamitoso verificatosi nell’ottobre 2018 (uragano Vaia).
La modifica introduce un nuovo intervento: 8.4, “Sostegno al ripristino delle foreste danneggiate da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici” con una dotazione finanziaria di 3 milioni di Euro.
L’intervento sostiene le operazioni necessarie al ripristino del potenziale forestale danneggiato a causa di fattori come incendi, calamità naturali, avversità atmosferiche, fitopatie e infestazioni parassitarie. Le operazioni ammissibili a finanziamento sono il ripristino del potenziale forestale (taglio, esbosco del legname e rimboschimento artificiale per il ripristino del potenziale forestale compromesso da danni), le sistemazioni idraulico-forestali (stabilizzazione/recupero di aree forestali in cui si sono verificati fenomeni di dissesto idrogeologico), gli interventi di viabilità forestale (ripristino della viabilità esistente danneggiata da eventi calamitosi).
“Si tratta di una modifica straordinaria, conseguita in tempi rapidi – afferma l’Autorità di gestione del PSR Karen Miniutti – è una risposta positiva alle necessità del territorio che l’a mministrazione ha voluto fortemente per utilizzare al meglio le opportunità offerte dai fondi europei a favore del comparto agricolo e forestale”.