Area per la procedura di accreditamento degli enti che intendono presentare progetti di Servizio Civile volontario.

Gli enti senza scopo di lucro e in possesso dei requisiti di cui all’art. 3 della Legge 64/2001 che intendono presentare progetti di servizio civile volontario per impiegare volontari/e devono presentare domanda di accreditamento per l’iscrizione nell’albo degli enti di servizio civile.


L’accreditamento è quindi condizione necessaria per la presentazione di progetti e consiste nell’accertamento del possesso di requisiti strutturali e organizzativi, di competenze e risorse specificamente destinate al Servizio Civile.

A seguito dell'avvenuto riconoscimento, l'ente elabora, secondo le scadenze stabilite, i propri progetti, i quali vengono opportunamente valutati dall'Ufficio regionale competente.
Le schede progetto descrivono:


- area tematica
- obiettivi e contenuti dell’attività proposta
- descrizione delle specifiche attività
- n. dei volontari impiegati e loro condizione (vitto e alloggio, solo vitto, senza vitto e alloggio)
- tempi e modalità di svolgimento del servizio (orari, particolari obblighi di espletamento)
- percorso formativo generale e specifico previsto per i Volontari
- percorso formativo previsto per i responsabili