Pubblicato l'Avviso per il riparto di quota del "Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali" di cui all'articolo 183, comma 2, del decreto-legge n. 34 del 2020, destinata al sostegno dei musei e dei luoghi della cultura non statali.

A seguito della registrazione da parte della Corte dei Conti, ha acquistato piena efficacia il decreto del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo n. 297 del 26 giugno 2020 che ha destinato una quota, pari a 50 milioni di euro per il 2020, del "Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali" di cui all'articolo 183, comma 2, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, al sostegno dei musei civici, dei musei diocesani e degli altri musei e luoghi della cultura non statali con personalità giuridica o, se di appartenenza pubblica, comunque dotati di autonomia organizzativa, contabile e di bilancio.

Le domande di contributo devono essere presentate entro il 17 agosto 2020.

Il decreto e l'Avviso che disciplinano modalità e scadenze per la presentazione delle domande di contributo, per le verifiche documentali e per l'assegnazione dei contributi sono pubblicate nel sito del MiBACT.
 

  • MiBACT