Attività per far dialogare culture diverse per la reciproca conoscenza.

La Regione riconosce l'importanza della convivenza e del confronto costruttivo tra differenti etnie e culture, e intende quindi promuovere la conoscenza reciproca, quale condizione essenziale per l’inclusione delle persone straniere nella società ospitante. Vengono quindi favorite tutte le iniziative che favoriscano la comunicazione, lo scambio interculturale e la diffusione delle informazioni utili a facilitare i diversi percorsi di inclusione sociale.

Per l'annualità 2017 sono state finanziate le proposte progettuali elencate nel documento "Graduatoria progetti approvati", presentate da associazioni con comprovata esperienza in ambito interculturale e finalizzate a:

- realizzare iniziative per la valorizzazione delle diverse culture;
- realizzare iniziative di informazione pubblica sui temi connessi all’immigrazione, che favoriscano una corretta conoscenza delle cause del fenomeno migratorio e il migliore sviluppo delle relazioni interculturali e del dialogo interreligioso tra la comunità locale e le cittadine e cittadini stranieri immigrati;
- promuovere attività di sensibilizzazione sui temi del dialogo interculturale, sperimentazione e diffusione di buone pratiche;
- promuovere il dialogo interculturale, l’educazione alla diversità, la valorizzazione dei patrimoni culturali d’origine, la promozione del multilinguismo;
- valorizzare il protagonismo sociale dei giovani immigrati e dei giovani stranieri di seconda generazione e delle loro famiglie in ambito extra scolastico per lo svolgimento di attività di promozione sociale, di confronto e di partecipazione;
- promuovere l’inserimento dei giovani immigrati e dei giovani stranieri di seconda generazione in attività associative, sportive e ricreative presenti sul territorio.

Per l'anno 2017, la scadenza per la presentazione delle domande era fissata al 30.09.2017