Le Regioni del Veneto e Friuli Venezia Giulia, così come sancito dall’Accordo sottoscritto in data 16 luglio 2012 (pubblicato nel BUR n. 32 dell’8 agosto 2012), hanno predisposto il bando della gara di appalto per l’affidamento del servizio di progettazione preliminare degli interventi strutturali di messa in sicurezza idraulica del basso corso del fiume Tagliamento.
 

Nello specifico, il servizio da affidare riguarda la progettazione preliminare dei lavori di sistemazione per la difesa del territorio veneto-friulano e per il rinforzo dei corpi arginali nel tratto compreso tra Latisana e la foce, nonché la costruzione dell’opera di presa del canale Cavrato e l’adeguamento strutturale dello scolmatore, così come previsti nel Piano Stralcio per la sicurezza idraulica del Tagliamento approvato con DPCM 28/08/2000.


L’ambito di intervento riguarda i Comuni di Varmo, Ronchis, Latisana e Lignano Sabbiadoro lungo la sponda sinistra del fiume Tagliamento in Friuli Venezia Giulia ed i Comuni di Morsano al Tagliamento, San Michele al Tagliamento e Bibione, lungo la sponda destra in Veneto.


Il bando, il cui importo netto a base d’asta è pari a 514.280,00 euro, è volto a individuare le professionalità più idonee a cui affidare l’incarico.
Il sistema di gara è quello della procedura aperta con svincolo dell’offerta valida decorsi 180 giorni dal termine di presentazione. Non sono ammesse offerte in aumento.
Il criterio per l’aggiudicazione dell’appalto è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 83 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. e degli artt. 252 e ss. del DPR 207/2011.

 


Le offerte, a pena di esclusione, devono pervenire a:
Regione del Veneto – Giunta regionale – Segreteria regionale per l’ambiente
Direzione difesa del suolo
Calle Priuli, Cannaregio 99
30121 Venezia
entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 15 febbraio 2013.


Per tutte le altre disposizioni, le modalità di partecipazione e di espletamento della gara si fa rinvio al bando ed al disciplinare di gara reperibile sul sito dell’Osservatorio Regionale degli appalti della Regione del Veneto, all’indirizzo:
http://www.regione.veneto.it/appalti pubblici

 

Tutta la documentazione riguardante la gara d’appalto sarà disponibile presso la Regione Veneto – Segreteria Regionale per l’Ambiente – Direzione regionale difesa del suolo, sul sito internet:
http://www.regione.veneto.it/Ambiente+e+Territorio/Ambiente/Acqua+e+difesa+del+suolo/Difesa+del+suolo/

Il bando ed il disciplinare di gara sono, inoltre, disponibili presso gli uffici della:
Direzione difesa del suolo
Calle Prilui, Cannaregio 99
30121 Venezia
Telefono 041 2792357 - 041 2792772
Telefax 041 2792234
Email difesasuolo@regione.veneto.it

 


Il bando di gara è stato trasmesso alla Commissione Europea per la pubblicazione sulla GUCE in data 10 dicembre 2012 ID:2012-169721.
E’ stata inoltre fatta richiesta di pubblicazione dello stesso avviso sui seguenti quotidiani:
Il Gazzettino in data 22/12/2012
Corriere del Veneto in data 22/12/2012
Il Sole 24 Ore in data 22/12/2012
Gazzetta Aste e Appalti Pubblici in data 24/12/2012.

 

Si comunica che l’avviso di cui all’oggetto è stato pubblicato il 14/12/2012 sulla gazzetta numero 146 sulla serie Gazzetta Ufficiale V Serie Speciale - Contratti Pubblici con codice redazionale T-12BFD22464.