Cartografia geologica e geologico-tecnica per la conoscenza del suolo e del sottosuolo; geodiversità.

CARTOGRAFIA 

  • Carta geologica del Friuli Venezia Giulia

    La Carta geologica del Friuli Venezia Giulia alla scala 1:150.000 è un prodotto cartografico di assoluto rilievo che, sintetizzando i dati geologici esistenti mediante avanzate tecnologie informatiche messe a punto dall'Università di Trieste, consente l’ampia fruizione di uno strumento di base a scala adeguata che coniuga il rigore scientifico del dato geotematico, rappresentato con una visione d’insieme del territorio, con la facile manegevolezza di consultazione. E’ disponibile in formato .pdf, nonché consultabile on line mediante web gis.

  • Cartografia geologica nazionale (progetto CARG)

    Il Progetto CARG (CARtografia Geologica), avviato nel 1988 e coordinato da ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) prevede la realizzazione dei 652 fogli geologici e geotematici alla scala 1:50.000 per la copertura dell’intero territorio nazionale. Nella Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il Progetto CARG è in corso di realizzazione, sotto la diretta responsabilità del Servizio Geologico, specificatamente per quanto riguarda i fogli 065 “ Maniago”, 066 “Udine”, 049 “Gemona del Friuli” e 086 “San Vito al Tagliamento”.

  • Carta geologico-tecnica digitale

    Il Progetto Carta Geologico-Tecnica Digitale (CGT) è dato da un insieme di cartografie che interpretano il territorio secondo diversi tematismi e che consentono l’accesso alla singola informazione attraverso una complessa strutturazione della banca dati in ambiente GIS. Il punto di forza del progetto è che il dato viene reperito puntualmente sul territorio mediante un rilievo specifico ed altamente tecnico.

  • Carta geologica di sintesi

    La cartografia geologica di sintesi GEO-CGT prevede la realizzazione di carte geologiche alla scala 1:10.000 della Regione Friuli Venezia Giulia, sulla base di quanto esistente nella Banca Dati della Carta geologico-tecnica alla scala 1:5.000 sviluppata nell'ambito del Progetto Carta Geologico-Tecnica Digitale (CGT ), integrato da nuovi dati geologici appositamente rilevati ed elaborati.

  • Carta geologica del Carso Classico

    La Carta geologica del Carso Classico italiano alla scala 1:50.000 e le relative note illustrative sono un’elaborazione di quanto già noto in ambito tecnico scientifico ed integrato dai nuovi dati geologici rilevati per il progetto GEO-CGT (Carta Geologica di sintesi alla scala 1:10.000). Tutto ciò ha permesso la realizzazione di un prodotto considerevole per l’omogeneità e la fruibilità su tutto il territorio considerato.

GEODIVERSITA’ E GEOSITI

Il termine “Geodiversità” inizia ad essere adottato in ambito scientifico agli inizi degli anni 90 del secolo scorso, in notevole ritardo rispetto al concetto di “Biodiversità”, per descrivere la varietà degli aspetti fisici del territorio. Viene introdotto il concetto di “geosito” come il luogo che meglio rappresenta l’evoluzione geologica, tettonica, paleontologica, mineropetrografica, geomorfologica e i processi geologici nel senso più ampio del termine.

GEOMORFOLOGIA COSTIERA

  • Geomorfologia costiera

    La Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (RAFVG) vanta una lunga tradizione tecnico-scientifica nel campo della difesa delle coste. La gestione integrata delle zone costiere si avvale della collaborazione e della partecipazione informata di tutte le parti interessate al fine di valutare gli obiettivi della società in una determinata zona costiera, nonché le azioni necessarie a perseguire tali obiettivi. La gestione integrata delle zone costiere intende equilibrare, sul lungo periodo, gli obiettivi di carattere ambientale, economico, sociale, culturale e ricreativo nei limiti imposti dalle dinamiche naturali.

 TRATTAMENTO DEI DATI

A decorrere dal 25 maggio 2018, il Titolare del trattamento dei dati personali di cui alla presente informativa è la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia rappresentata dal Presidente.

Piazza dell'Unità d'Italia, 1 - 34121 Trieste

telefono +39 040 3773710

mail: presidente@regione.fvg.it

PEC: regione.friuliveneziagiulia@certregione.fvg.it

Il Responsabile della protezione dei dati, ai sensi dell'art. 28 del Regolamento (UE) è il dott. Mauro Vigini, in qualità di Direttore centrale per particolari funzioni, giusta deliberazione Giuntale n. 1383 dd. 25 luglio 2018.

Piazza dell'Unità d'Italia, 1 - 34121 Trieste

telefono +39 040 3773707

mail: mauro.vigini@regione.fvg.it

PEC: privacy@certregione.fvg.it

Il Responsabile del trattamento dei dati personali connesso con l'erogazione dei servizi oggetto del “Disciplinare per l'affidamento in house delle attività relative allo sviluppo e alla gestione del Sistema Informativo Integrato Regionale delle infrastrutture di telecomunicazione da parte della Regione Friuli Venezia Giulia” la Società Insiel S.p.A.

Sede legale via San Francesco d'Assisi, 43 - 34133 Trieste

telefono +39 040 3737 111

mail: info@insiel.it

PEC: protocollo@pec.insiel.it

I dati personali saranno acquisiti per le finalità di controllo e contatto nell'ambito dei procedimenti amministrativi volti al rilascio delle autorizzazioni all'attività estrattiva di cui alla legge regionale 15 luglio 2016 n. 12. Eventuali destinatari possono essere gli organi preposti al controllo e/o soggetti terzi che devono tutelare le loro posizioni nell'ambito e nei limiti dell'accesso documentale. Il periodo di conservazione dei dati ha finalità di archiviazione e di pubblico interesse. Il soggetto interessato ha il diritto di chiedere l'accesso ai propri dati personali, rettificarli, cancellarli o limitarli nonché opporsi al loro trattamento, limitatamente a quanto previsto dal Regolamento europeo 2016/679/UE, oltre che proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali. Il soggetto interessato ha l'obbligo di fornire i dati personali ai fini del rilascio dell'autorizzazione all'attività estrattiva. La mancata comunicazione di tali dati determina l'impossibilità di proseguire l'iter istruttorio per il rilascio dell'autorizzazione medesima.