La necessità di espletare una procedura di valutazione di incidenza su Piani e Programmi è rilevante al fine della decisione di sottoporli a una verifica di assoggettabilità alla VAS o a una VAS.


Inoltre la VAS, ai sensi del d.lgs. 152/2006 ricomprende la valutazione di incidenza. A livello regionale, la valutazione di incidenza è normata dalla DGR 1323/2014 che specifica modalità, tempistiche, ed Uffici coinvolti attribuendo in ottemperanza al DPR 357/1997 alla regione la competenza in materia di valutazione di incidenza. Pertanto se tale valutazione è dovuta, il rapporto ambientale dovrà contenere gli elementi di cui all'allegato G del DPR 357/1997 come in dettaglio illustrati nella DGR 1323/2014.


Si consiglia in caso di dubbio sulla necessità di assoggettare il Piano alla valutazione di incidenza - e quindi di avviare direttamente il processo di VAS e non di screening di VAS - di consultare il servizio valutazioni ambientali per acquisire un parere in merito alla significatività dell'incidenza.