La Regione autonoma Friuli Venezia Giulia ai sensi della L.R. 27 dicembre 1991 n. 63, può stipulare convenzioni per lo scambio non oneroso di dati di carattere cartografico e territoriale con soggetti pubblici o privati. La convenzione si configura anche come adesione all' Infrastruttura Regionale di Dati Ambientali Territoriali per il Friuli Venezia Giulia (IRDAT fvg), stabilendo la reciproca collaborazione attiva e responsabile volta ad accrescere il patrimonio di conoscenze condivise in ambito regionale.
I soggetti convenzionati possono accedere ai servizi predisposti nel contesto di IRDAT fvg. Al momento sono attivi quelli connessi al Catalogo regionale dei dati ambientali e territoriali. Il servizio consente la pubblicazione dei metadati (informazioni di riferimento) relativi alle banche dati di competenza del soggetto convenzionato, l'eventuale rappresentazione su piattaforma WebGIS, su portale regionale, dei dataset strutturati in ambiente GIS, e l'attivazione eventuale delle funzionalità per lo scarico (download) da parte dell'utenza.
Gli Enti pubblici convenzionati con la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, oltre a poter usufruire dei servizi IRDAT fvg suddetti possono accedere a titolo non oneroso alle applicazioni regionali per la gestione in ambiente GIS dei dati georeferenziati e ai servizi online disponibili.
Lo schema di convenzione è scaricabile nella sezione documentazione. Il documento va integrato con le informazioni richieste ed eventualmente modificato in rapporto alle esigenze del richiedente.
Per la richiesta di convenzione è disponibile un modulo nella sezione modulistica di questa pagina.
A seguito della presentazione della richiesta sarà avviata la procedura per la stipula e verranno concordate le modalità di partecipazione al network di IRDAT fvg.
L'accesso ai servizi da parte del soggetto convenzionato avviene, successivamente alla stipula della convenzione, a seguito della presentazione della relativa richiesta di attivazione formulata utilizzando gli appositi moduli disponibili nella sezione modulistica, nella sezione destra di questa pagina.
Tutte le richieste vanno indirizzate al Servizio sistemi informativi ed e-government.

Catalogo dei dati ambientali e territoriali
Per maggiori informazioni sulle possibilità di utilizzo, da parte di soggetti convenzionati, del Catalogo regionale per la pubblicazione di banche dati georeferenziate vai alla pagina dedicata, o accedi all' interfaccia di ricerca.  
 

 

SOFTWARE GIS REGIONALE

 
Il Visualizzatore Regionale (VR) è il prodotto GIS rivolto ai funzionari delle amministrazioni pubbliche convenzionate con la Regione che intendono integrare, su un unico “tavolo di lavoro”, in modalità client/server, dati di produzione propria, banche dati disponibili nell’a mbito dell’amministrazione regionale (cartografie numeriche, dati catastali, banche dati geografiche) e tutti i dati pubblicati mediante l’Infrastruttura Regionale di Dati Ambientali e Territoriali (IRDAT fvg).
Il Visualizzatore regionale consente l’accesso ai dati geografici prodotti dai più comuni sistemi GIS diffusi sul mercato, compresi quelli resi disponibili mediante la pubblicazione attraverso i servizi WMS e WFS.
PUNTI DI FORZA
-     Integrazione stretta con tutte le cartografie regionali e con le banche dati catastali
-     accesso dinamico ai dati del Catalogo IRDAT fvg
-     integrazione dinamica tra banche dati di produttori diversi
-     interoperabilità funzionale con Geomedia/Geomedia Professional e con gli applicativi regionali client-server o web START2, @CIMM, PRG ecc. attraverso la piattaforma WIP
FUNZIONI
-     rappresentazione anche tematica di dati geografici, con vestizioni grafiche personalizzate
-     analisi statistiche, spaziali e topologiche entro un’a rea
-     consultazione e rappresentazione dei dati pubblicati nel catalogo IRDAT
-     consultazione e rappresentazione dei dati catastali sia cartografici che censuari
-     stampe grafiche ed export dei dati alfanumerici
SERVIZI DI SUPPORTO
I servizi complementari alla soluzione sono:
- analisi e consulenza organizzativa
- installazione e assistenza in avviamento
- formazione e  addestramento
- manutenzione ordinaria, assistenza telefonica e teleassistenza

Start2 è il progetto GIS di supporto alle problematiche delle Amministrazioni comunali, che integra su base cartografica le applicazioni della linea Ascot di Insiel per la gestione dei servizi demografici e dei tributi, l'applicazione della linea Office di Insiel per la gestione delle Attività produttive e l'applicazione ALICE di EldaSoft per la gestione delle licenze edilizie.
A queste si aggiungono le funzionalità per la gestione dell'Anagrafe Edilizia, la visualizzazione del piano regolatore, la certificazione urbanistica, la gestione della numerazione civica e la gestione dell'edificato.
Start2 è orientato allo svolgimento dei compiti che sono al servizio delle attività gestionali ed è quindi uno strumento a disposizione di utenti scelti, autorizzati e specializzati: Start2 contiene le funzioni di editing cartografico necessarie per riferire al territorio le informazioni demografiche, tributarie, commerciali, urbanistiche, ecc…
PUNTI DI FORZA
Integrazione dinamica con la cartografia delle banche dati comunali: anagrafe, tributi, pratiche edilizie, attività produttive ecc.
FUNZIONI
- Operazioni cartografiche
- Consultazione con supporto cartografico della base informativa di Ascot Servizi Demografici
- Consultazione con supporto cartografico della base informativa di Ascot Tributi
- Consultazione con supporto cartografico della base informativa di Office Attività Produttive
- Consultazione con supporto cartografico della base informativa e di ALICE (EldaSoft)
- Gestione cartografica e alfanumerica dello stradario e della numerazione civica
- Gestione cartografica e alfanumerica dell'edificato
- Consultazione con supporto cartografico dei dati censuari collegati alle particelle catastali
- Consultazione del Piano Regolatore Generale
- Certificazione di destinazione urbanistica
SERVIZI DI SUPPORTO
I servizi complementari alla soluzione sono:
- analisi e consulenza organizzativa
- personalizzazione di procedure, iter standard e modulistica presente nella soluzione

-  conversione archivi

- integrazione con sistemi di terze parti
- installazione e assistenza in avviamento
- formazione, addestramento e training on the job
- manutenzione ordinaria, assistenza telefonica e teleassistenza
Start2 è installato in più di 100 Enti, per un totale di circa 570 posti di lavoro.
Le richieste di installazione del Start2 devono essere presentate al Servizio sistema informativo territoriale, sede di Trieste, utilizzando il modello predisposto.
Contestualmente devono essere inviate le schede PLM che descrivono la localizzazione e le caratteristiche delle stazioni di lavoro (i moduli per la richiesta e la scheda PLM sono scaricabili dalla sezione modulistica di questa pagina). Le schede PLM devono essere compilate nel numero di una per ciascuna postazione per la quale è richiesta l'installazione.



Poiché l'attivazione delle licenze dei software GIS regionali avviene in modalità “ concorrente” attraverso un sistema di monitoraggio via rete, l'installazione richiede la connessione dell'Ente richiedente alla rete RUPAR.
A causa del maggior onere per l'Amministrazione regionale derivato dall'utilizzo di licenze stand alone, eventuali installazioni per postazioni di lavoro non collegate alla RUPAR saranno generalmente rifiutate, salvo casi particolari opportunamente motivati e singolarmente valutati.

 

Le richieste di installazione del software GIS regionale, prodotte dagli Enti pubblici convenzionati con la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, devono essere presentate al Servizio sistemi informativi ed e-government utilizzando la modulistica predisposta. Contestualmente devono essere inviate le schede PLM che descrivono la localizzazione e le caratteristiche delle stazioni di lavoro. Le schede PLM devono essere compilate nel numero di una per ciascuna postazione per la quale è richiesta l'installazione. Tutta la modulistica è disponibile per il download nellsa sezione dedicata, accessibile da questa pagina.