Ai sensi della legge regionale 18 gennaio 2006 n. 2, art. 2, come modificata dalla legge regionale 29 dicembre 2011 n. 18, art. 1, comma 11, hanno diritto all'applicazione dell'aliquota ridotta le imprese che nel singolo periodo di imposta incrementano il valore della produzione ed il costo del personale di almeno il 3% rispetto alla media del triennio precedente.

Le imprese che realizzano i suddetti incrementi applicano l'aliquota agevolata Irap (si vedano la norma di interpretazione autentica di cui all’ articolo 5 della legge regionale 12 marzo 2009, n. 4 e la tabella accessibile dal link "Aliquote vigenti" presente nella pagina "tributi").

Per le aliquote agevolate Irap applicabili ai soggetti di cui all’art. 16, comma 1 bis, del D.Lgs. 446/1997 si vedano anche l’art. 2, comma 6 bis, della legge regionale 18 gennaio 2006 n. 2 e la circolare esplicativa n. 4/2012 .