la Regione dalla A alla Z Chiudi

La Regione a Bruxelles

05.04.19

ActionEU, incontro con i giovani startuppers friulani

Bruxelles, 5 aprile 2019 – L’ufficio di collegamento della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia a Bruxelles ha ospitato un gruppo di giovani imprenditori friulani per far conoscere le loro startup agli stakeholder presenti a Bruxelles.

Il progetto ACTIONEU giovani imprenditori europei, finanziato dalla regione Friuli Venezia Giulia, è rivolto a giovani dai 16 ai 35 anni e ha i seguenti obietti: trasmettere la cultura di fare impresa; diffondere le opportunità UE destinate ai giovani cittadini europei; fornire gli strumenti per accedere alle risorse in ambito europeo; attivare le competenze per presentare la propria idea d’impresa con efficacia; incoraggiare la creazione di reti territoriali con partner europei.

Durante la Study Visit a Bruxelles i giovani partecipanti di questa iniziativa hanno potuto interfacciarsi sia con alcuni esperti europei del settore imprenditoriale, sia con alcuni membri del Parlamento europeo e della Commissione Europea.

Infine sono state presentate 6 startup (3 friulane e 3 belghe) davanti ad una platea di circa 40 partecipanti. I progetti presentati sono i seguenti:
Breaking Schemes/Videomaking di Aurora Ovan;
NTTRB: Solution Video- Video 3d et Holographie di Thomas Dubuco;
Che Lumaca – Elicultura di Consuelo Bravin;
Blockchain – TrueArt: an anti-contrefeiting solution for a secure and transparent art market di Jimmy Goossens;
Foxwin – Innovation Management Software di Filippo Causero;
Cyber security agency: Haute sécurité informatique di Antoine Cox e Guillaume Deterville.