La Regione a Bruxelles

29.01.20

Più di 200 milioni di € per la promozione dei prodotti agricoli europei: scadenza bandi a metà aprile

Bruxelles, 29 gennaio 2020 - La Commissione europea ha pubblicato oggi stesso i bandi 2020 relativi al sostegno agli interventi programmatici di informazione e promozione dei prodotti agricoli europei sia nel mercato interno che nei Paesi Terzi.  

Per l'annualità 2020 lo stanziamento messo a disposizione dall'UE ammonta ad oltre 200 milioni di euro (più precisamente 200,9), dei quali oltre 118 milioni di euro destinati a co-finanziare le iniziative progettuali dirette a promuovere i nostri prodotti fuori dall'UE. In particolare, il focus verrà posto su Paesi quali Corea del Sud, Giappone, Messico, Stati Uniti e Cina, mercati ritenuti strategici al fine di stimolare il consumo di tali prodotti a livello internazionale.  

I Programmi di informazione e promozione possono prevedere anche interventi informativi circa la bontà dei prodotti europei, soprattutto per ciò che concerne gli elevati standard in termini di sicurezza alimentare che si ricollegano alle Indicazioni Geografiche Protette ovvero ai prodotti provenienti dall'agricoltura biologica. In questo ambito, anche le attività di informazione sulla sicurezza  e sulla qualità dei prodotti che rendono i medesimi diversi, unici ed autentici va nel senso del  mantenere - per quanto possibile - il primato dell’eccellenza delle produzioni agricole UE su scala globale.

Gli inviti a presentare proposte per campagne specifiche sono rivolti a tutta una serie di attori (organizzazioni di categoria, organizzazioni di produttori e organismi che sono attivi nella promozione dei prodotti agroalimentari). La scadenza per la presentazione delle proposte è fissata al 15 aprile 2020.