la Regione dalla A alla Z Chiudi

La Regione a Bruxelles

Fri Jun 22 08:00:00 CEST 2018

Lanciati due nuovi partenariati tematici nell'ambito dell’Agenda Urbana UE 2018

Bruxelles, 22 giugno - Nell’ambito dell’ Agenda Urbana UE, sono stati attivati due nuovi partenariati tematici, uno in riferimento alla cultura e al patrimonio culturale e uno in riferimento alla sicurezza negli spazi pubblici.

L’iniziativa Agenda Urbana è nata nel maggio 2016 con il Patto di Amsterdam e rappresenta un nuovo metodi di lavoro multilivello per connettere Stati Membri, città e la Commissione Europea al fine di stimolare la crescità, la vivibilità e l’innovazione urbana.

Essi vanno ad aggiungersi ai 12 partenariati già esistenti che, mettendo in relazione molteplici aree urbane europee, cercano soluzioni alle principali sfide che attualmente le città si trovano ad affrontare:  1) integrazione dei migranti e dei rifugiati, 2) qualità dell'aria, 3) povertà urbana, 4) alloggi, 5) economia circolare, 6) occupazione e competenze professionali nell'economia locale, 7) adattamento ai cambiamenti climatici, 8) transizione energetica, 9) uso sostenibile del territorio e soluzioni fondate sulla natura, 10) mobilità urbana, 11) transizione digitale, 12) appalti pubblici innovativi e responsabili.

L’invito a partecipare ai partenariati è rivolto a Stati Membri e Stati Partner nominati dai seguenti enti: URBACT, il Comitato Europeo delle Regioni, EUROCITIES, CEMR nonché ad autorità urbane e regionali.

Si richiede una buona conoscenza dell’Agenda Urbana UE, delle iniziative a favore della cultura sotto l’egida dell’ Anno Europeo del Patrimonio Culturale nonché degli inviti a presentare proposte lanciati all’interno delle Azioni Innovative Urbane.

Si segnala  che la scadenza per partecipare è il 15 luglio.