la Regione dalla A alla Z Chiudi

La Regione a Bruxelles

Wed Dec 27 08:00:00 CET 2017

Scambi UE-Giappone: domande per tirocini entro il 20/01/2018

27 dicembre 2017, Bruxelles - Di recente il Centro di cooperazione industriale EU-Japan basato a Bruxelles ha lanciato un invito a presentare candidature per prendere parte al Programma di Formazione Risorse Umane rivolto agli studenti futuri tirocinanti per lo svolgimento di un' esperienza lavorativa presso un'azienda giapponese.

Il Programma di Formazione Risorse Umane consente agli studenti di studiare la gamma di tecnologie avanzate usate dall’azienda giapponese ospite, migliorare le conoscenze della lingua giapponese e consentire l' apprendimento e la comprensione della cultura, accrescendo sia le prospettive di carriera dello studente che promuovendo una maggiore interazione con l’ambiente imprenditoriale giapponese.

Nel concreto, il periodo di scambio va dal settembre 2018 all'agosto 2019 e prevede un tirocinio di 8 mesi in un’azienda giapponese, quattro mesi di corso intensivo di lingua giapponese, una settimana di seminario introduttivo sul Giappone.

Per presentare domanda bisogna essere cittadini di uno Stato Membro o di un Paese partner del Programma COSME, avere la qualifica di studenti di facoltà tecniche o scientifiche tra il quarto anno ufficiale di studi e il penultimo di dottorato ed essere in grado di presentare un certificato di iscrizione all’Università valido fino ad almeno 3 mesi prima dell’inizio del programma. Il contributo a disposizione può raggiungere i 1.900.000,00 YEN (pari a circa 14.300,00 €). Agli studenti UE/COSME verrà pagata tale indennità per coprire i costi dei viaggi per e dal Giappone e per le spese quotidiane durante il soggiorno. Vitto e alloggio saranno gratuiti.